CONDIVIDI

Il social network dedicato gli incontri MeetMe ha subito un attacco agli inizi del mese da parte di hacker che hanno rubato le password di alcuni utenti

MeetMe è uno dei social network più famosi per conoscere nuovi partner, sia che si tratti di una storia d’amore o di una semplice avventura. Può contare oltre 90 milioni di iscritti in tutto il Mondo ed è accessibile sia via Web sia attraverso le applicazioni per iOS e Android.

La società ha fatto sapere, attraverso il suo portavoce Aaron Curtiss, di aver subito un attacco informatico tra il 5 e il 7 agosto di quest’anno. Gli hacker avrebbero rubato le password di diversi utenti, con tanto di email e dati personali.

meetme1

Geoffrey Cook, CEO di MeetMe, aveva orgogliosamente fatto sapere il 4 agosto che nel mese di giugno la piattaforma aveva registrato 864 mila utenti attivi mobile. Ma proprio il 5 agosto, giorno in cui i suoi funzionari suonavano la campanella di apertura del NASDAQ, alcuni pirati informatici sferravano il loro attacco compromettendo gli account di diversi utenti. MeetMe ha sede in New Hope, Pennsylvania, ed essendo quotata alla Borsa americana molto probabilmente ha tenuto nascosta la cosa per non allarmare gli investitori.

La società ha fatto ora sapere che il problema è stato risolto, ma è comunque consigliabile che gli utenti cambino la loro password, e facciano la stessa cosa anche su tutti gli altri servizi dove eventualmente hanno impostato la stessa parola segreta di accesso.