CONDIVIDI

Vediamo come passare dal telefonino di Apple ad uno smartphone Android conservando tutte le chat di WhatsApp

WhatsApp non permette di trasferire un backup delle chat da un iPhone a un dispositivo Android, ma c’è comunque un modo per farlo e in questa guida vedremo come. Quando si cambia il telefonino con un altro c’è il solito problema di trasferire i dati dal vecchio al nuovo. Ogni dispositivo ha di solito un’applicazione che consente di trasferire i dati, ma funziona solo per alcune tipologie di informazioni, come ad esempio gli SMS, i numeri della rubrica, le email, le foto e altro ancora.

Se sostituiamo il vecchio iPhone con uno nuovo, grazie a iTunes possiamo trasferire tutte le app e ogni tipologia di informazione dal vecchio al nuovo, compreso WhatsApp con tutte le sue chat. Ma se invece abbiamo deciso di cambiare l’iPhone con un dispositivo Android, le cose si complicano.

Sull’iPhone possiamo eseguire il backup delle chat di WhatsApp su iCloud, la nuvola di Apple, ma se passiamo ad Android non c’è modo per ripristinare il vecchio backup. In altre parole WhatsApp ci permette di trasferire le chat da un vecchio smartphone a uno nuovo a patto che entrambi abbiano la stessa piattaforma (da Android ad Android o da iPhone a iPhone).

L’applicazione di messaggistica al più ci permette di eseguire una copia delle chat sull’iPhone e inviarcele per email. Basta andare nella conversazione di WhatsApp, selezionare il nome del contatto o il titolo del gruppo, e toccare Esporta chat. Possiamo scegliere se allegare o meno i file multimediali (foto, video e così via) e poi selezionare come inviarci il tutto attraverso l’opzione di condivisione preferita.

In questo modo potremo conservare una copia dei messaggi ma non ripristinarli sul nostro nuovo dispositivo Android.

 

Guida per trasferire le chat di WhatsApp da iPhone ad Android

C’è però un modo non ufficiale che ci permette di trasferire le chat di WhatsApp dall’iPhone a un dispositivo Android. Il merito va a Nicola Beghin, un programmatore padovano che ha realizzato l’app Wazzap Migrator e che può essere acquistata su Google Play a € 3,79.

trasferire le chat WhatsApp_8

Non è un’app gratuita, ma si tratta di una piccola spesa per ricompensare l’impegno e le capacità di Nicola che ci permette così di conservare tutte le nostre chat di WhatsApp anche se abbiamo deciso di abbandonare il nostro vecchio iPhone per passare a uno smartphone Android, magari attratti dai nuovi top di gamma come il Samsung Galaxy S8.

La procedura che vedremo è un po’ lunga ma non complicata. Il primo passo consiste nel fare un backup non criptato del vecchio iPhone sul PC usando iTunes (basta non selezionare la casella Codifica backup iPhone).

trasferire le chat WhatsApp_7

Successivamente scarichiamo e installiamo sul PC il programma gratuito iBackup Viewer. Dopo averlo avviato, rileverà automaticamente il backup del nostro iPhone. Dal pannello di sinistra espandiamo il menu e andiamo in Raw Data. Aiutandoci col modulo di ricerca in alto a destra troviamo il file ChatStorage.sqlite. Selezioniamolo, clicchiamo sul pulsante Action e scegliamo Save Selected Files per salvare il file sul nostro PC.

trasferire le chat WhatsApp_6

Per salvare non solo i messaggi ma anche i media, nel riquadro in alto a destra di iBackup Viewer troviamo net.whatsapp.WhatsApp. Selezioniamolo, clicchiamo anche questa volta su Action e scegliamo Save Selected Domain per salvarne tutto il contenuto sul PC.

trasferire le chat WhatsApp_4

Terminato il salvataggio dei file sul computer, dobbiamo copiare sia il file ChatStorage.sqlite sia la cartella con i media nella memoria del nostro nuovo dispositivo Android sul quale avremo installato sia WhatsApp che Wazzap Migrator. Avviamo quindi Wazzap Migrator che dovrebbe rilevare automaticamente il file ChatStorage.sqlite con le chat del backup dell’iPhone. Per ripristinare anche i media, tocchiamo il tasto in alto a destra e scegliamo Seleziona cartella Media per selezionare manualmente la cartella.

trasferire le chat WhatsApp_3

Ora non ci resta che toccare il tasto Play, selezionare gli elementi da trasferire e confermare con Ok.

trasferire le chat WhatsApp_2

Al termine dell’estrazione di tutte le chat, per ripristinarle dobbiamo reinstallare WhatsApp. Il ripristino deve essere eseguito da un backup locale e non da Google Drive altrimenti l’intera procedura non andrà in porto.

trasferire le chat WhatsApp_1

Se avremo eseguito tutti i passi correttamente, ci ritroveremo tutte le nostre chat di WhatsApp anche sul nuovo smartphone Android. Come premesso, la procedura non è semplice e richiede un po’ di manualità, ma in mancanza di una soluzione ufficiale, è l’unica possibile.