CONDIVIDI

Cosa ne sarà delle nostre foto e di tutte le nostre attività salvate su Facebook dopo che saremo passati a miglior vita?

Qualcuno potrebbe dire: “cosa me ne può importare se sono morto”. Ma magari potrebbe esserci qualcosa di privato che non vorremmo che venisse scoperto. Meglio quindi andarsene lasciando un buon ricordo.

A parte gli scherzi, se non vogliamo che il nostro account di Facebook possa cadere in mani sbagliate, possiamo fare il modo che venga automaticamente cancellato dopo la nostra morte. Per farlo andiamo su Facebook, spostiamoci quindi in Impostazioni e dalla sezione Generali clicchiamo su Gestisci account.

Se vogliamo che il nostro account Facebook venga cancellato dopo la nostra morte, clicchiamo su Richiedi l’eliminazione dell’account e confermiamo con Elimina. In questo modo, in caso di decesso, tutti i nostri post e le foto saranno eliminati in modo definitivo da Facebook e nessuno potrà più visualizzare il nostro profilo.

In alternativa possiamo anche scegliere un nostro amico come erede. In questo caso, quando passeremo a miglior vita, lui potrà gestire il nostro account per scrivere un post commemorativo in primo piano nel nostro profilo, rispondere a richieste di amicizia o aggiornare l’immagine del profilo.