Apple Watch scommette su Twitter e Facebook

Dopo rumors e speculazioni (e qualche anno di ritardo) finalmente è arrivato. Si chiama Apple Watch e promette di essere il dispositivo più personale mai creato

In una sala gremita e palpitante come non mai, Apple ha presentato il suo primo dispositivo indossabile che si chiamerà Apple Watch (e non iWatch come si mormorava in rete). Sarà disponibile sul mercato nel 2015 e per averlo bisognerà spendere almeno 349 dollari. Ecco com’è andata la presentazione di questo nuovo dispositivo che integra numerose funzioni incluse quelle più social, per buona pace di Facebook e Twitter.
L’azienda di Cupertino ha davvero investito molto in design dotando il suo Apple Watch di una serie notevole di quadranti intercambiabili che è possibile personalizzare con tutta una serie di funzioni aggiuntive come cronometri, indici di borsa e previsioni meteo ma anche facce animate con farfalle o un adorabile Mickey Mouse.

apple-watch

Sicuramente la tecnologia più innovativa introdotta è quella della corona digitale che trasforma il tipico meccanismo degli orologi per impostare data e ora in uno strumento versatile che semplifica l’esperienza d’uso dello smart watch. Usare le dita (entrambe poi) su uno schermo così piccolo sarebbe quasi impossibile, o per lo meno molto scomodo. La corona digitale permette di navigare l’orologio ingrandendo lo schermo e facendo scorrere gli elementi senza coprire il display. Se tenuta premuta si attiverà Siri. Tutta l’esperienza dell’Apple Watch ruoterà attorno a questo elemento. Le app hanno un nuovo re-design e sarà molto interessante capire come i contenuti verranno adattati per il piccolo display dell’orologio.

apple-watch

Grande attenzione è stata data all’aspetto fitness e salute. Infatti è stata creata un’apposita linea di Apple Watch apposta per gli amanti dello sport con cassa più leggera e una protezione per il display in vetro Ion-X. Apple Watch è in grado di tenere traccia dei nostri obiettivi fitness (grazie al giroscopio e accelerometro integrati) e monitorare quanto tempo stiamo seduti o in piedi.

apple-watch-13
Apple

Oltre alle funzioni di monitoraggio, Apple Watch integra un sistema per la ricezione e l’invio di messaggi direttamente da polso. Come? Attraverso frasi preimpostate e risposte intelligenti basate sulla conversazione. Ma prevede anche l’invio di messaggi vocali (ovviamente) della nostra posizione e anche emoji interattive. Ma esiste una funzione degna di nota perché consente di mandare messaggi sotto forma di disegni e tap alla maniera di Snapchat. Infatti i disegni spariscono non appena si visualizzano sul display di chi li riceve.

apple-watch-4
Apple/screenshot

Apple Watch consentirà agli utenti di tenersi al passo con le loro connessioni sociali direttamente dal proprio polso. Per ora è difficile testarne la reale esperienza d’uso, dato che potremo verificarne tutte le funzionalità solo a partire dal 2015, ma da quello che si è visto durante il Keynote di oggi sembra proprio che saremo in grado di inviare tweet, re-tweet e aggiungere contenuti tra i preferiti direttamente con un clic sul display dell’orologio.  Molto probabilmente le applicazioni di Facebook e Pinterest, citate durante la presentazione, avranno funzionalità simili. Tuttavia fino al 2015 potremo solo speculare e controllare i teasers rilasciati da Apple durante l’evento. In basso ve ne mostriamo alcuni catturati durante la presentazione.

apple-watch-fb
Apple/screenshot

apple-watch-fb3
Apple/screenshot

apple-watch-twitter0
Apple/screenshot

Apple/screenshot

Apple/screenshot

apple-watch-twitter4
Apple/screenshot

 

CONSIGLI SUI SOCIAL

Promo Image Resizer, ridimensionare foto per Facebook, Twitter etc

Uno strumento gratuito e facile da usare per convertire le immagini nelle dimensioni giuste per ogni social network Ogni social network consente di caricare immagini...

Come scoprire chi ti ha bloccato su Instagram

Pensi che qualcuno ti abbia bloccato su Instagram? Ecco come scoprirlo con alcuni piccoli accorgimenti Instagram non ti notifica quando qualcuno ti blocca. Da un...

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

4 modi per inviare messaggi WhatsApp a numeri non in rubrica

Quattro trucchi testati e funzionanti per inviare un messaggio con WhatsApp a un numero senza doverlo salvare tra i contatti della rubrica Ufficialmente non puoi...

Come scaricare tutte le foto di qualcuno su Facebook con un clic

Ecco un modo semplice per salvare sul computer tutte le foto di un amico su Facebook in pochissimi secondi Salvare una foto di una persona...

NoxInfluencer, tool di analisi gratuito per il canale su YouTube

NoxInfluencer è un ottimo strumento gratuito per i YouTuber che vogliono monitorare il proprio canale e avere statistiche dettagliate Se hai un canale su YouTube...

ULTIMI ARTICOLI

Come tradurre un pdf su Android e iOS

Può capitare di ricevere sul telefonino un pdf in una lingua che non si conosce. Potrebbe essere un documento di lavoro, un articolo per...

Convertire video mkv in mp4 mantenendo la qualità

Se hai trovato su Internet un video in mkv che non riesci a riprodurre, devi convertirlo in un formato compatibile come quello mp4 che...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Guida a JDownloader2, facile e per tutti

Sono essenzialmente tre i metodi più utilizzati per scaricare file da Internet: eMule, BitTorrent e i siti di file hosting. Ho già fatto una...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi aggiornamenti sui tuoi topics preferiti ogni settimana

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA