BigG progetta di separare Foto da Google+

Secondo alcuni rumors circolati in queste otre, Google vorrebbe fare di Foto un servizio a parte e quindi rimuoverlo da Google+. Si tratterebbe di una mossa quantomeno strana visto che Foto è una delle funzioni più interessanti della piattaforma sociale di BigG.

Per recuperare terreno rispetto a Facebook, BigG ha cercato di interare in Google+ diverse funzioni con lo scopo di rendere la sua piattaforma sociale più appetibile. Ha ancora molta strada prima di raggiungere il successo ottenuto dalla creatura di Mark Zuckenberg, ma può contare comunque su ben 500 milioni di utenti attivi che non sono certamente pochi visto che Google+ è stato lanciato nel 2011.

Secondo l’azienda di Mountain View, ogni settimana vengono caricate su Google+ ben 1,5 miliardi di foto, di cui molte migliorate con gli strumenti di editing integrati in Foto. Questo servizio è molto apprezzato soprattutto dagli utenti mobile che possono effettuare automaticamente il backup di foto e video dal telefonino. Inoltre nell’ultimo anno Google ha aggiunto nuove funzioni interessanti come la possibilità di creare GIF animate dalle immagini.

Fare di Foto un servizio a parte dovrebbe permettere a Google di competere meglio con altri servizi online di condivisione per le foto come Flickr, e naturalmente sarà perfettamente integrato in Android. Sebbene diventerà una cosa separata da Google+, BigG comunque lavorerà perchè le persone possano continuare a condividere facilmente le proprie immagini sul suo social network.

Foto non è il primo servizio ad essere separato da Google+ visto che anche Hangouts ora può essere utilizzato senza avere un account sulla piattaforma sociale di BigG. Costringere gli utenti ad utilizzare servizi separati è una strada intrapresa anche da altri. Gli utenti di Facebook, ad esempio, ora devono utilizzare l’app dedicata Messanger per comunicare attraverso i dispositivi mobile.

 

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Come registrare lo schermo di Android senza root

Tre soluzioni gratuite per registrare lo schermo di un dispositivo Android senza root e salvare il video sul computer. Apple ha introdotto su iOS la...

Come postare su Instagram dal pc

Tre soluzioni per pubblicare foto e video su Instagram usando il computer, senza dover usare lo smartphone. Per molti Instagram è diventato un’opportunità di guadagno....

Come telefonare Amazon e parlare con l’assistenza

Diventa sempre più difficile trovare i numeri di telefono per parlare con l’assistenza di un negozio online. Amazon, che è il più grande negozio...

Configurare i DNS di Google su Android Pie (9.0)

Come aggirare i blocchi dei provider quando navighi dallo smartphone e impedirgli di tracciare le tue attività online. Cambiando i DNS puoi impedire al tuo...

Come installare VLC 4.0 in anteprima

Ecco come provare in anteprima la nuova versione di VLC, il player multimediale più utilizzato per guardare video sul computer. VLC è un programma gratuito...