BigG progetta di separare Foto da Google+

Secondo alcuni rumors circolati in queste otre, Google vorrebbe fare di Foto un servizio a parte e quindi rimuoverlo da Google+. Si tratterebbe di una mossa quantomeno strana visto che Foto è una delle funzioni più interessanti della piattaforma sociale di BigG.

Per recuperare terreno rispetto a Facebook, BigG ha cercato di interare in Google+ diverse funzioni con lo scopo di rendere la sua piattaforma sociale più appetibile. Ha ancora molta strada prima di raggiungere il successo ottenuto dalla creatura di Mark Zuckenberg, ma può contare comunque su ben 500 milioni di utenti attivi che non sono certamente pochi visto che Google+ è stato lanciato nel 2011.

Secondo l’azienda di Mountain View, ogni settimana vengono caricate su Google+ ben 1,5 miliardi di foto, di cui molte migliorate con gli strumenti di editing integrati in Foto. Questo servizio è molto apprezzato soprattutto dagli utenti mobile che possono effettuare automaticamente il backup di foto e video dal telefonino. Inoltre nell’ultimo anno Google ha aggiunto nuove funzioni interessanti come la possibilità di creare GIF animate dalle immagini.

Fare di Foto un servizio a parte dovrebbe permettere a Google di competere meglio con altri servizi online di condivisione per le foto come Flickr, e naturalmente sarà perfettamente integrato in Android. Sebbene diventerà una cosa separata da Google+, BigG comunque lavorerà perchè le persone possano continuare a condividere facilmente le proprie immagini sul suo social network.

Foto non è il primo servizio ad essere separato da Google+ visto che anche Hangouts ora può essere utilizzato senza avere un account sulla piattaforma sociale di BigG. Costringere gli utenti ad utilizzare servizi separati è una strada intrapresa anche da altri. Gli utenti di Facebook, ad esempio, ora devono utilizzare l’app dedicata Messanger per comunicare attraverso i dispositivi mobile.

 

top reviews

Recensione LG G7 ThinQ: il top di gamma LG dal super audio

Pregi e difetti dell’ultimo top di gamma di LG che grazie a Tim puoi acquistare a metà prezzo Ogni produttore di smartphone ha il suo...

Dell XPS 27 all-in-one, la nostra prova

Abbiamo recensito il Dell XPS 27 all-in-one, uno dei migliori sul mercato per lavorare e divertirsi senza compromessi Oggetto della nostra prova è il nuovo...

Oukitel WP2, rugged phone per tutte le occasioni

Smartphone indistruttibile a meno di 200 euro con impermeabilità IP68, batteria da 10000mAh e funzionalità multimediali complete Punto di riferimento per tutti coloro che cercano...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

how to

Come scaricare torrent video su iOS senza jailbreak

Possiamo aggirare le limitazioni di Apple e scaricare un film da BitTorrent su iPhone e iPad anche senza dover eseguire alcun jailbreak. Sull’App Store non...

Installare Kodi v18 Leia su Fire TV Stick

Con questa guida puoi installare in anteprima l’ultima versione di Kodi e sbloccare tutte le funzioni nascoste del Fire TV Stick. Se ancora non lo...

Apple CarPlay, cosa è e come funziona

Guida all’uso di CarPlay, come funziona, le auto che lo possono installare, le applicazioni che si possono usare e qualche segreto. CarPlay è una piattaforma...

Navigazione a piedi con AR su Google Maps, come funziona

Google sta per introdurre in Maps la nuova modalità di navigazione a piedi con AR, ecco come attivarla e come usarla. L’uso della sola bussola...

Video su CarPlay con NGXPlay, alternativa gratis a CarBridge

Con NGXPlay puoi guardare gratis su CarPlay film, serie tv, spettacoli televisivi, eventi sportivi in diretta e molto altro ancora Ho già fatto una guida...