Cheekis, un social per i selfie made in Italy

La selfie mania ispira la gioventù italiana che crea un social apposta per questo. Si chiama Cheekis e permette di realizzare i tuoi autoscatti e pubblicali sul Web da PC e smartphone

selfie cheekis logo

La mania dei selfie ha dato l’idea a due studenti italiani per creare questa nuova piattaforma per la condivisione di immagini. Nonostante il nome, infatti, Cheekis è realizzata in Italia, ma per attirare più utenti i suoi ideatori hanno pensato bene di renderla disponibile anche nella lingua inglese e in quella spagnola.

Registrarsi è molto semplice. Basta andare sul sito, cliccare sul pulsante presente nella home page, inserire nome e cognome, indirizzo email, scegliere una password e indicare la data di nascita. Per attivare il proprio account sarà necessario cliccare sul link di verifica che verrà inviato all’email fornita per la registrazione.

Successivamente un piccolo wizard ci permetterà di scegliere una foto per il nostro profilo, inserire una breve biografia, specificare la situazione sentimentale, indicare la città ed eventualmente collegare l’account a Facebook.

selfie Cheekis1

Una volta entrati nel sito, ci troveremo davanti un’interfaccia molto semplice e intuitiva. Si possono scorrere i selfie caricati dai vari utenti, assegnare un punteggio con le stelline e lasciare commenti. Ci sono alcuni filtri per la ricerca delle foto, ma gli utenti registrati sono pochissimi e la piattaforma al momento da notevoli problemi. Alcuni disservizi rendono difficile sia la registrazione che il caricamento delle foto.

selfie Cheekis2

Non manca l’applicazione per smartphone Android e iOS, cosi si possono caricare i propri selfie nel momento stesso in cui vengono scattati. Purtroppo anche in questo caso il funzionamento lascia molto a desiderare e i commenti dei vari utenti sullo store sono molto negativi.

L’idea potrebbe interessante, anche se non nuova. Purtroppo la piattaforma al momento della nostra prova presenta diversi problemi di affidabilità e dare un giudizio ora sarebbe troppo facile. Sicuramente non è un bel modo per partire e per attirare utenti. Ci riserviamo di riprovare Cheekis tra qualche settimana sperando che i problemi vengano risolti.

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

MeetFranz 5, usare due o più account di WhatsApp su PC

Con questa applicazione puoi gestire contemporaneamente due o più account di WhatsApp, Messenger, Telegram, Skype e non solo Se hai due o più numeri di...

Streaming, migliorare audio video troppo basso

Come aumentare il volume di un video su YouTube o altri siti Internet se è troppo basso e senza dover collegare al PC speaker...

Come eliminare lo sfondo da una foto

Una piccola guida semplice e veloce per rimuovere lo sfondo da una foto in modo automatico e senza ricorrere a programmi commerciali. Per eliminare lo...

Come collegare uno speaker bluetooth a Google Home

Se l’audio del tuo Google Home non ti soddisfa, puoi migliorarlo collegando uno speaker bluetooth più potente. Ecco come. Google Home è uno speaker intelligente...

Bloccare un video su YouTube quando non guardi il monitor

Per non perdere neanche un secondo di un video su YouTube, ecco come metterlo in pausa automaticamente quando ti distrai. Capita a volte di distrarsi...