Ecco come controllare la capacità residua della batteria di un Apple Watch per valutare se è ancora sufficientemente efficiente e conviene acquistarlo

Col tempo le batterie ricaricabili dei dispositivi mobile si deteriorano e non forniscono più l’autonomia originaria. Un Apple Watch con una batteria in perfetto stato con un uso normale ha circa un giorno e mezzo di autonomia se si non si ha lo schermo sempre attivo. Ma come fare a conoscere lo stato della batteria?

Apple ha introdotto questa funzione negli ultimi aggiornamenti e ora è possibile verificare lo stato della batteria attraverso una piccola procedura. Di seguito ti mostro i passi che devi eseguire per verificare la salute della batteria dell’Apple Watch e capire se vale la pena acquistarlo di seconda mano.

  1. Premi la digital crown
  2. Seleziona Impostazioni
  3. Scorri l’elenco e tocca la voce Batteria
  4. Scorri e tocca Stato batteria.

capacità batteria apple watch

La finestra che si apre visualizza la capacità massima della batteria rispetto al nuovo. Un valore basso vuol dire che la batteria è abbastanza deteriorata e quindi l’autonomia è inferiore. In genere un valore inferiore al 70% indica che la batteria è abbastanza deteriorata. Se acquisti un Apple Watch di seconda mano, accertati che la capacità della batteria sia superiore almeno all’80%.