Crank-up, un social network per chi ama fare sport

Su Crank-up puoi trovare persone che condividono come te le stessa passione nel praticare lo sport e trovare nuovi compagni con cui giocare a tennis, organizzare una partita di calcetto e altro ancora

Se Fancred è il social network per gli amanti dello sport, Crank-up lo è per quelli che amano praticarlo. Si tratta di una piattaforma tutta italiana, nata dall’idea di Francesco Pasotti, un bolognese non ancora trentenne.

Spesso ci si trova in un posto dove non si conoscono altre persone. Magari si è di passaggio per lavoro o si è lì per le vacanze. In questi casi se viene voglia di praticare un po’ di sport, cosa si può fare? Se si tratta di fare una corsetta o un giro in bici, ci si può organizzare anche da soli, ma se volessimo fare due scambi a tennis? O se la nostra passione è il calcio, come trovare le altre persone per mette su due squadre?

crank-up

E qui che viene in aiuto Crank-up. Questa piattaforma nasce proprio per mettere in contatto le persone che amano praticare lo sport e che cercano compagni per farlo. I vari utenti, quindi, inseriscono il posto in cui si trovano e lo sport che amano praticare. Quando si vuole ad esempio organizzare un incontro di pallacanestro, basta postare l’evento sulla propria bacheca, con la data, l’ora e il luogo in cui si svolge. Questo darà la possibilità ad altri di unirsi all’evento e potranno contattare l’organizzatore via email o attraverso il telefonino.

Naturalmente non c’è alcuna garanzia per l’organizzatore che le persone che hanno aderito poi effettivamente si presentino. Anche quando si organizza una partita tra amici capita che all’ultimo qualcuno venga a mancare. Ci si augura che le persone abbiano un’etica sportiva tale da avvisare in tempo del loro impedimento. Comunque è possibile segnalare ai gestori del sito comportamenti censurabili da parte degli iscritti.

La piattaforma è attiva già da due anni, ma stenta a decollare, soprattutto per alcune difficoltà nel reperire i fondi necessari a sostenere il progetto.

 

top reviews

Apple TV 4K, la nostra recensione

Insieme a tutte le novità presentate da Apple in questi ultimi mesi c’è anche la Apple TV 4K. Finalmente anche il piccolo dispositivo della...

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Recensione Beats Studio3 Wireless

La nostra prova delle cuffie senza fili progettate da Apple per goderti la musica in movimento completamente isolato dai rumori ambientali. Gli AirPods sono gli...

how to

Come impostare su Facebook i contenuti che vuoi vedere prima

Da oggi puoi scegliere quali amici e pagine vedere prima nel flusso di Notizie grazie al nuovo algoritmo rilasciato dalla società Da tempo ormai Facebook lavora...

Root Android, cos’è e come si esegue

Vediamo a cosa serve ottenere i permessi di root su un dispositivo Android e qual è la procedura da seguire in base al proprio...

Find.Same.Images.OK, trovare immagini simili sul PC

Un piccolo programma gratuito per Windows che trova le immagini simili salvate sul pc per rimuoverle e liberare spazio sul disco. Con uno smartphone puoi...

Flyover, volare sulle città con l’iPhone

Questa funzione esclusiva dell’app Mappe di iOS ti permette di sorvolare le città stando comodamente seduto in poltrona Flyover è una funzione dell’applicazione Mappe di...

Come dettare un testo al computer con Dictate e non solo

Ecco le migliori soluzioni gratuite per dettare un testo al computer e non doverlo scrivere alla tastiera, perdendo tempo prezioso Dictate è un componente aggiuntivo...