Arriva il social network fatto solo di emoji

Dopo l’app che fa mandare solo “Yo”, arriva il social che comunica solo attraverso le emoticons. Funzionerà?

Si chiama Emojli ed è la nuova piattaforma social che vuole mettere via le parole e comunicare esclusivamente con le emoji, le ormai famosissime emoticons avanzate nate in Giappone e diffusissime ormai in tutto il mondo. L’app verrà lanciata quest’estate su piattaforma iOS e promettere di essere esattamente quello che sembra: niente lettere, solo emoji, per tutto il tempo!

L’idea (che sicuramente aprirà grandi dibattiti in merito) è di due londinesi, Matt Gray (nome utente emoji_shooting_star) e Tom Scott (nome utente emoji_smiling_face) che dicono di essersi ispirati a Yo, l’applicazione che permette di inviare solamente la parola “YO” e che ha sbancato tutti gli store riuscendo a raccogliere 1 milione di dollari.

Il concetto base (molto serio e razionale in contrasto con l’aspetto ludico ed emozionale proprio delle emoticons) su cui si fonda questo nuovo social è che spam e hashtag hanno rovinato i social network e l’unico rimedio sembra essere proprio quello di cambiare modo di comunicare utilizzando solo faccette innocue e simpatiche. Preparatevi quindi a prendere dimestichezza con ciambelle, banane, torte e significati (nuovi?) annessi.

Il progetto apre sicuramente a spunti interessanti e incuriosisce capire se può funzionare un social in cui non si usano le parole ma si esprimono solo emozioni. Per ora è partita la corsa a chi riesce ad accaparrarsi per primo il proprio emoji prenotandolo sulla piattaforma emoj.li. Purtroppo la maggior parte sono già stati presi emoji_disappointed_face .
Resta quindi da vedere se si riusciranno a garantire emoticons per tutti gli utenti! Nell’attesa, potete scorrere la classifica delle 100 migliori emoticons e magari trovare quella che più vi rappresenta.

 

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Unire più pdf in un unico file

Tutti i modi più facili e gratuiti per mettere insieme diversi documenti in pdf e crearne uno solo. Hai diversi pdf e vuoi metterli insieme...

Come scoprire chi ti ha bloccato su Instagram

Pensi che qualcuno ti abbia bloccato su Instagram? Ecco come scoprirlo con alcuni piccoli accorgimenti Instagram non ti notifica quando qualcuno ti blocca. Da un...

Come telefonare Amazon e parlare con l’assistenza

Diventa sempre più difficile trovare i numeri di telefono per parlare con l’assistenza di un negozio online. Amazon, che è il più grande negozio...

Come attivare lo sfondo nero in Messenger

Procedura per abilitare in anteprima la modalità sfondo nero sull’app Messenger su Android e iOS. Anche il Messenger ha la sua modalità sfondo nero, chiamata...

Come trovare la password del router

Per navigare su Internet da casa solitamente dobbiamo collegarci al modem/router. Potrebbe ad un certo punto essere necessario accedere al pannello di controllo del...