Ello, il social network che dice no alla pubblicità

Ello, per ora accessibile solo dietro invito, è un social network senza pubblicità e che sta riscuotendo molto successo tra la community LGBTQ

logoI vari Facebook, Twitter, Google+ e altri secondo alcuni non sono dei veri e propri social network, ma piattaforme create per vendere pubblicità. Inizialmente sono partite attirando gli utenti promettendo la possibilità di rimanere in contatto con i propri amici e parenti, ma col tempo hanno iniziato a comparire messaggi promozionali di ogni genere al punto da renderne l’esperienza d’uso molto frustrante.

Paul BudnitzDi questa idea è anche Paul Budnitz, un artista e designer californiano che ha avuto l’idea di creare Ello, un social network senza alcun tipo di pubblicità. Inizialmente si trattava di una piattaforma privata, creata per mettere in comunicazione solo un ristretto gruppo di amici e artisti, ma ha riscosso talmente tanto interesse che è stato deciso di aprirla al pubblico.

Per ora Ello è accessibile solo dietro invito, essendo ancora in fase beta, ma chi l’ha provata si è detto molto soddisfatto. I suoi ideatori, essendo esperti di design, sono riusciti a realizzare un’interfaccia che diventa quasi trasparente agli utenti che possono così concentrarsi sulle loro attività senza inutili distrazioni. Naturalmente il fatto di rinunciare alla pubblicità mette in dubbio la sostenibilità di questa piattaforma, ma basta pensare a quello che è accaduto a WhatsApp che, nonostante abbia adottato una filosofia simile, è stata poi acquistata da Facebook per 19 miliardi di dollari.

 

In America Ello ha riscosso un grandissimo successo soprattutto tra la comunità LGBTQ. Molti gay e trans hanno preferito abbandonare Facebook in favore di questo nuovo social network per via del fatto che sulla piattaforma di Mark Zuckerberg sono state adottate politiche molto rigide sull’uso del nome reale degli utenti. In altre parole, Facebook obbliga gli iscritti ad utilizzare il nome e cognome indicato sui documenti. In Ello, invece, non si è obbligati ad utilizzare il vero nome: ognuno è libero di essere ciò che vuole. L’importante è che vengano rispettate le buone regole di comportamento che si hanno nella vita di tutti i giorni, ovvero non viene tollerato l’odio, lo stalking, la violenza e ogni altro comportamento negativo.

Ello è ancora in fase beta e quindi molte delle sue funzioni sono ancora in fase di sviluppo. A breve dovrebbero essere integrato il supporto per i video (Youtube, Vimeo, Instagram e Vine) e rese disponibili le applicazioni per Android, iOS e Windows Phone.

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Cancellare l’account di Facebook in caso di morte

Oggi trascorriamo online e sulle piattaforme social gran parte del nostro tempo condividendo ricordi e pensieri quasi ogni giorno. Cosa rimane dei nostri account...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

Facebook, attivare la classificazione dei commenti in una pagina

Attraverso questa funzione nascosta puoi mettere in cima ai post della tua pagina di Facebook i commenti che hanno più successo. Se hai una pagina...

Facebook, come scoprire se un post è stato modificato

Con un piccolo trucco puoi sapere se qualcuno ha modificato un messaggio su Facebook dopo averlo pubblicato e scoprire quello originale Tutti sanno che Facebook...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Download DeepNude, dove scaricare l’app che spoglia le foto di donne

DeepNude è un’applicazione per Windows realizzata da uno sviluppatore anonimo che si fa chiamare Alberto e che permette letteralmente di spogliare una donna ripresa...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA