Facebook lancia gli annunci locali

Con la nuova piattaforma Local Awareness le piccole aziende locali possono creare su Facebook annunci più semplici e più efficaci

copertina 2

Una pasticceria, o una qualsiasi attività che produce prodotti locali, ora può finalmente sfruttare in modo più efficace il social network per farsi pubblicità. Facebook ha infatti reso disponibile la nuova funzione Local Awareness che consente di creare annunci di sensibilizzazione localizzati. Sarà l’azienda, quindi, a decidere il raggio in cui deve arrivare il suo messaggio.

In altre parole, si può scegliere di raggiungere le persone che si trovano in un raggio di 20 Km. Sarà poi il social network ad occuparsi di farlo arrivare alle persone che si trovano in quest’area, a patto che abbiano attivato i sistemi di geolocalizzazione. In questo modo non solo le aziende hanno più probabilità di ottenere un ritorno del loro investimento, trovando clienti nel posto in cui svolgono il proprio business, ma anche gli utenti normali potranno scoprire cose più utili nella loro zona.

La piattaforma Local Awareness è stata progettata per essere più conveniente rispetto ai canali pubblicitari tradizionali, che hanno sì una portata maggiore, ma che sono poco utili e troppo dispendiosi per le PMI. Il funzionamento è molto semplice e bastano pochissimi passi per pubblicare un annuncio.

Si deve innanzitutto andare sulla pagina principale della piattaforma e cliccare su Create Ad. Scegliere quindi Local Awareness e selezionare la pagina del proprio business che si vuole promuovere.

screen1

Inserire quindi l’indirizzo della propria attività, necessario per identificare l’area i cui si vuole pubblicizzarla, e poi specificare il raggio intorno al quale si vuole far raggiungere la campagna pubblicitaria. Una mappa consentirà di selezionare l’area in modo più appropriato.

screen2

Scegliere quindi la fascia di età e il genere delle persone che si vogliono raggiungere. Impostare il budget di spesa da dedicare alla campagna e la durata della stessa. Facebook stimerà quindi il numero di potenziali persone che è possibile contattare.

screen3

L’ultimo passo consiste nello scegliere l’immagine e inserire il testo per il messaggio pubblicitario. Se non si ha una foto appropriata, si può effettuare una ricerca tra le migliaia gratuite a disposizione. Si potrà inserire anche un pulsate per ottenere le informazioni su come raggiungere il luogo dove si trova l’azienda o il prodotto.

screen4

Inizialmente questa piattaforma sarà disponibile solo negli USA, ma nei prossimi mesi Facebook la renderà accessibile anche ad altri Paesi.

top reviews

Nuovo Google Daydream View, come va e cosa cambia dal vecchio

Abbiamo provato la nuova versione del visore Google Daydream View per capire se vale la pena acquistarlo e in cosa differisce dal vecchio Col lancio...

iPhone X contro Pixel 2 XL, scontro tra titani

Abbiamo trascorso una settimana con l’iPhone X e il Pixel 2 XL, i due top di gamma di Apple e Google, ma quale ci...

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

TicHome Mini, la nostra recensione

Abbiamo provato il TicHome Mini, uno dei primi speaker intelligenti con l’Assistente Google disponibile anche in Italia Il TicHome Mini è al momento lo speaker...

how to

Come bloccare la pubblicità su Spotify

Alcuni semplici trucchi per bloccare la pubblicità su Spotify e goderci le nostre playlist senza interruzioni commerciali Spotify è uno dei servizi di streaming musicali...

Come usare le mappe di Apple su PC Windows

Usando il motore di ricerca DuckDuckGo puoi consultare le mappe di Apple anche su un computer Windows. Sicuramente avrai utilizzato tantissime volte sul tuo PC...

Stampare le pagine web senza pubblicità e immagini inutili

Ecco come eliminare immagini e pubblicità presenti nelle pagine Web per stamparle senza sprecare inchiostro inutilmente Navigando su Internet capita di trovare pagine web interessanti da...

Foto HEIC, come visualizzarle su Windows

HEIC è un altro nome per HEIF (High Efficiency Image Format) che è un formato immagine che Apple ha introdotto da poco sui suoi...

Come bypassare verifica SMS

Molti siti chiedono la verifica attraverso l’invio di un SMS per conoscere il tuo numero privato, ma c’è un modo per impedirglielo. Con la scusa...