Bufale su Facebook: arriva il tag che le notifica

Facebook sta sperimentando un nuovo tag per segnalare le notizie buffe e divertenti in modo che non vengano confuse con quelle reali ed evitare che si generi confusione tra i suoi utenti

I social network sono piattaforme di condivisione e spesso vengono utilizzate anche per prendersi beffa dei propri amici. Quante volte, infatti, ci sarà capitato di imbatterci in notizie incredibili che poi si sono rivelate delle bufale? Per evitare che tra i suoi utenti si possa creare un po’ di confusione, Facebook sta testando un nuovo tag Satire (Satira) che verrebbe aggiunto proprio alle notizie “non vere”.

facebook_bufale

 

Un esempio è il sito The Onion che pubblica solitamente articoli di satira. Quando un amico clicca su uno dei suoi articoli, vengono generati altri articoli correlati e questi avranno prima del titolo un’etichetta con la scritta Satire proprio per indicare che si tratta di qualcosa di divertente e che non va presa sul serio.

facebook_bufale

Non è ancora chiaro come il social network riuscirà a riconoscere effettivamente tutti gli articoli divertenti. The Onion è universalmente conosciuto come fonte di notizie esilaranti, ma per altri le cose potrebbero essere più complicate. A scoprire questo test sono stati quelli di Ars Technica che sono anche riusciti a mettersi in contatto con un rappresentante di Facebook che ha confermato il tutto. La fase di prova è stata avviata da circa un mese su un numero selezionato di utenti ma ancora non ci sono comunicazioni ufficiali a riguardo, ne se l’uso di questo tag verrà esteso a tutti.

top reviews

LG 55C6V: la nostra recensione

Dopo un paio di mesi con l’LG 55C6V, ecco la nostra recensione di una delle Smart TV Oled più interessanti sul mercato Il 2017 sarà...

Recensione Huawei MateBook D

La nostra prova del MateBook D, il notebook che sembra un MacBook ma dentro ha Windows e costa la metà. Huawei, forte dell’esperienza accumulata con...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

Recensione Google Pixel Buds

Sebbene non siano ancora disponibili in Italia, abbiamo deciso di farcene arrivare una coppia direttamente dagli USA per fare una review dei Pixel Buds,...

how to

Leggere la posta di Yahoo! e Outlook in Gmail

Ecco la guida per usare Gmail anche per leggere la posta elettronica di Yahoo!, Outlook e qualsiasi altro indirizzo email, anche diverso da Gmail. Gmail...

iPhone, scaricare app più grandi di 150 MB con la connessione 3G/4G

Ecco il modo per aggirare i limiti dei 150 MB di iOS e scaricare app e giochi di dimensione più grande anche quando non...

Come fare lo zoom sui video di YouTube

Ecco tutti i modi per fare lo zoom sui video di YouTube per ingrandire un particolare e migliorarne la visualizzazione. Capita a volte di dover...

Cancellarsi dalle newsletter inutili con un clic per sempre

Ogni giorno la nostra casella di posta è invasa di email spazzatura con pubblicità e newsletter, ma c’è un modo per eliminarle per sempre...

Come trovare la password del router

Per navigare su Internet da casa solitamente dobbiamo collegarci al modem/router. Potrebbe ad un certo punto essere necessario accedere al pannello di controllo del...