Facebook porta a casa PrivateCore per rendere più sicuri i suoi server!

privatecore

Marc Zuckerberg sa quanto sia importante la sicurezza dei dati salvati sui suoi server perché milioni di persone continuino ad affidargli informazioni personali, e così acquisisce PrivateCore, una sturtup californiana che in fatto di sicurezza sa il fatto suo.

Nessuna comunicazione ufficiale su quanto Facebook abbia sborsato per questa acquisizione, ma nel recente passato PrivateCore aveva ottenuto 2,3 milioni di dollari di finanziamento da TEEC Angel Fund e Foundation Capital.

Il social network vuole integrare nei suoi server la tecnologia sviluppata da PrivateCore per migliorare gli standard di sicurezza e proteggere i dati dei suoi utenti. Il sistema vCage sviluppato dalla società californiana è in grado di proteggere i server da malware persistente, impedire l’accesso fisico non autorizzato e qualsiasi altro tentativo di attacco, rendendo più sicura l’esecuzione di applicazioni in outsourcing o ambienti cloud.

Joe Sullivan, responsabile per la sicurezza di Facebook, ha fatto sapere come del team di PrivateCore facciano parte veterani nel campo della sicurezza informatica, personaggi di alto profilo con un sacco di esperienza. L’attuale CEO Oded Horovitz, ad esempio, è stato ingegnere presso VMware e ha lavorato sui prodotti di sicurezza vShield e VMsafe. E prima ancora aveva lavorato in McAfee e Entercept.

Con questa acquisizione Facebook sicuramente vuole dotarsi di strumenti adeguati per impedire che possa verificarsi un altro scandalo NSA che potrebbe incrinare la sua immagine come accaduto ad altre aziende HiTech.

 

top reviews

Recensione iPad Pro 12,9” 2018, vale l’acquisto?

Nuovo design, performance al top, ma può davvero sostituire un computer portatile? Scoprilo con la nostra prova. Il nuovo iPad Pro rappresenta sicuramente un netto...

Oukitel WP2, rugged phone per tutte le occasioni

Smartphone indistruttibile a meno di 200 euro con impermeabilità IP68, batteria da 10000mAh e funzionalità multimediali complete Punto di riferimento per tutti coloro che cercano...

Nuovo Google Daydream View, come va e cosa cambia dal vecchio

Abbiamo provato la nuova versione del visore Google Daydream View per capire se vale la pena acquistarlo e in cosa differisce dal vecchio Col lancio...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

how to

Come installare apk su Fire TV senza PC

Metodo veloce per installare app non ufficiali su Amazon Fire TV Stick senza dover ricorrere al computer. Ti ho già fatto vedere come installare app...

Cancellarsi dalle newsletter inutili con un clic per sempre

Ogni giorno la nostra casella di posta è invasa di email spazzatura con pubblicità e newsletter, ma c’è un modo per eliminarle per sempre...

Scoprire da dove è stata inviata una email

Ci sono diversi modi per scoprire da dove è stata inviata una email e potremmo volerlo sapere per diverse ragioni. Verificare se la persona...

Foto HEIC, come visualizzarle su Windows

HEIC è un altro nome per HEIF (High Efficiency Image Format) che è un formato immagine che Apple ha introdotto da poco sui suoi...

Come impostare su Facebook i contenuti che vuoi vedere prima

Da oggi puoi scegliere quali amici e pagine vedere prima nel flusso di Notizie grazie al nuovo algoritmo rilasciato dalla società Da tempo ormai Facebook lavora...