Gingr, arriva l’app per trovare prostitute con la blockchain

Da una società svizzera ecco l’app e una nuova criptomoneta per prenotare sesso a pagamento in modo veloce, sicuro e anonimo, quando in Italia?

Il mercato del sesso a pagamento in molti Paesi è legalizzato. Così qualcuno ha pensato bene di realizzare un’app per prenotare una prostituta che utilizza una nuova piattaforma di pagamento basata sulla blockchain. L’app in questione è Gingr, attualmente in versione beta, realizzata da una società svizzera.

Gingr è una piattaforma che offre tutto quello che serve per mettere in contatto sia chi offre sesso a pagamento sia i clienti, in modo sicuro, veloce e soprattutto anonimo. Per pagare si utilizza una nuova criptomoneta chiamata GG Coin che può essere acquistata direttamente sulla piattaforma a circa 0,12-0,13 euro.

Il funzionamento di Gingr è molto semplice. Basta registrarsi e scegliere il tipo di account. Si può creare un account come cliente, come operatore del sesso che offre le sue prestazioni o come agenzia.

Naturalmente su Gingr si può prenotare qualsiasi tipologia di prestazione sessuale a pagamento. L’app consente di cercare e filtrare le varie offerte in base alla tipologia di prestazione e al posto in cui ci si trova. In Italia naturalmente non sono disponibili al momento alcun tipo di prostitute, ma in molti Paesi questo tipo di attività è legale.

L’interfaccia di Gingr è molto semplice e intuitiva. Si tratta di una web app, non va quindi scaricata da uno dei vari store presenti sugli smartphone. Anche perché difficilmente credo che Google e Apple diano il consenso alla pubblicazione di un’app del genere sui vari Google Play o App Store.

Gingr si può usare su PC attraverso il browser Chrome o il browser di un dispositivo mobile andando sul sito gingr.sex. Una volta effettuata la registrazione, si può effettuare l’accesso e cercare l’operatore del sesso (o prostituta). Si può specificare la tipologia di prestazione sessuale, la località, la lingua e altro ancora. Attento, però: visto il genere di app meglio non registrarsi fornendo dati reali e la propria email personale. Può essere utile utilizzare una email temporanea. Siti del genere sono poco sicuri e le email possono finire in circuiti di spam.

Gingr, arriva l’app per prenotare prostitute con la blockchain

Se stai pensando di usarla, ti premetto che al momento è in fase beta e quindi le offerte sono praticamente nulle in Italia, così come nel resto d’Europa. Si trova qualcosa in Australia, ma stiamo parlando di un Paese che si trova a 10 mila km di distanza. Secondo la tabella di marcia dei suoi ideatori, questa nuova piattaforma di sesso a pagamento dovrebbe prendere piede nel 2020.

Il mercato del sesso è stato da sempre uno dei più prolifici, basti guardare a ciò che è successo col Web. Gingr potrebbe aprire nuove strade, ma al tempo stesso pone nuove importanti questioni sulla mercificazione del proprio corpo.

 

 

 

i più letti

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Mostrare il blocco maiuscolo nella taskbar di Windows

Con un piccolo programma possiamo visualizzare nell’area di notifica quando è attivo o meno il blocco maiuscolo. Non tutte le tastiere hanno un led che...

Collegare l’iPhone alla TV senza Apple TV

La Apple TV consente di collegare l’iPhone e l’iPad al televisore, ma ci sono anche altri modi più economici per farlo. Ecco quali. Ci sono...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...

Come installare AA Stream, alternativa ad AA Mirror

Con AA Stream è più facile guardare video su Android Auto non servono AA Mirror e AA-Phenotype-Patcher Ho già fatto una guida su come guardare...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche