Gli Emmy Awards su Facebook hanno registrato 10,9 milioni di interazioni

La serata di premiazione degli Emmy Awards ha coinvolto 6,2 milioni di persone su Facebook con oltre 10,9 milioni di iterazioni sul social network

L’Emmy Awards è per la TV l’equivalente degli Oscar per il cinema. È quindi il più importante evento di premiazione televisivo. L’edizione numero 66 si è svolta lunedì sera e come sempre ha registrato un numero elevatissimo di spettatori in tutto il Mondo. Oggi però ogni evento viene vissuto anche attraverso i social network e così è stato anche per gli Oscar televisivi.

Ebbene, secondo quanto riportato da Betsy Williams, durante gli Emmy Awards ben 6,2 milioni di utenti hanno interagito con Facebook e lo hanno fatto per circa 10,9 milioni di volte. I 5 momenti della serata che hanno registrato il maggior numero di buzz sono stati:

  1. Breaking Bad che vince il premio come migliore serie drammatica
  2. Bryan Cranston che vince il premio come miglio attore per una serie drammatica
  3. Il tributo di Billy Crystal a Robin Williams
  4. Aaron Paul che vince il premio come miglior attore non protagonista per una serie drammatica
  5. Jim Parsons che vince il premio come miglio attore per una serie comica.

 

emmy 1

Analizzando, invece, la tipologia di utenti in base all’età e al sesso, le 5 categorie più attive sono state:

  1. Donne con età compresa tra 25-34 anni
  2. Donne con età compresa tra 35-44 anni
  3. Uomini con età compresa tra 25-34 anni
  4. Donne con età compresa tra 45-54 anni
  5. Donne con età compresa tra 18-24 anni

Questo secondo dato evidenzia come siano le donne a interagire maggiormente con Facebook per commentare eventi televisivi. Il pubblico femminile si dimostra ancora una volta più interessato al gossip rispetto agli uomini. Ma anche il pubblico e le star presenti all’evento non si sono lasciate scappare l’occasione per postare qualche messaggio con l’immancabile selfie.

emmy 2

Infine il terzo dato analizzato da Betsy Williams riguarda gli Stati statunitensi dai quali sono arrivate le maggiori interazioni. Ed ecco la classifica definitiva:

  1. New Mexico
  2. Washington, D.C.
  3. New York
  4. Massachusetts
  5. Rhode Island

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

Ripulire profilo Facebook velocemente

Se in passato hai pubblicato su Facebook messaggi compromettenti o di cui ti sei pentito, ecco come cancellarli velocemente con pochissimi clic Ripulire profilo Facebook...

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...

Come fare il backup dei tweet su Twitter

Ecco come salvare un archivio di tutti i Tweet postati sulla piattaforma di microblogging Twitter sta riscuotendo molto successo, continuando a crescere giorno dopo giorno. Se...

Recuperare caratteristiche tecniche dei prodotti Apple dal numero di serie

Puoi risalire alle specifiche tecniche di un iPhone, un iPad o un Mac attraverso il suo numero di serie, ecco come. Attraverso il suo numero...

Come scaricare file apk da Google Play

Due metodi semplici per procurarti i file apk per installare giochi e app su un qualsiasi dispositivo Android. Per installare un programma su Windows si...