Trovare lavoro con l’app Linkedin Job Search

LinkedIn ha reso disponibile negli Stati Uniti l’applicazione LinkedIn Job Search, ma con un piccolo stratagemma possiamo utilizzarla anche in Italia

LinkedIn è la piattaforma sociale più grande al Mondo per trovare e offrire lavoro. E visto che oggi siamo sempre più utenti mobile, per aiutare i suoi membri nella ricerca e nell’offerta di un’occupazione ha realizzato una serie di applicazioni per smartphone.

Oltre a quella ufficiale, recentemente ha reso disponibili anche LinkedIn Pulse, LinkedIn Recruiter, LinkedIn Connected e LinkedIn Job Search.

Logo Pulse_linkedin job searchLinkedIn Pulse è un aggregatore di notizie che consente di attingere facilmente a tantissime fonti attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva.

Logo Recruiter_linkedin job searchLinkedIn Recruiter, invece, è un’applicazione che consente di trovare candidati, e quindi più utile per chi offre lavoro. Le altre due, invece, sono per ora disponibili solo in America.

 

 

logo connect_linkedin job searchLinkedIn Connect è stata sviluppata per favorire le relazioni con le persone che più contano in un determinato momento. Utile quindi per costruire e rafforzare le relazioni professionali che possono influire positivamente sulla propria carriera.

 

Ma l’applicazione più interessante per chi cerca lavoro è sicuramente LinkedIn Job Search, che purtroppo (almeno per ora) LinkedIn ha reso disponibile solo negli Stati Uniti. L’applicazione utilizza il GPS per trovare i posti di lavoro disponibili attraverso una ricerca basata sul posto in cui ci si trova. Fornisce poi suggerimenti automatici e notifiche in base alle ricerche effettuate. Nessuno della nostra Rete viene a conoscenza del fatto che stiamo cercando un posto di lavoro, tutelando così la nostra privacy.

Un’applicazione, quindi, che potrebbe essere molto utile, ma purtroppo è disponibile solo sull’App Store americano. C’è però un modo per poter installare l’applicazione sul proprio iPhone aggirando i controlli di Apple, ovvero creandosi un account fittizio con sede negli Stati Uniti.

Vediamo come.

1.
Per prima cosa avviamo sul PC il programma iTunes, assicuriamoci di non essere loggati con alcun account, andiamo nello Store e scorriamo la pagina fino in fondo. Clicchiamo quindi sull’icona a forma di cerchio con la bandiera dell’Italia in basso a destra. Clicchiamo quindi sull’icona con la bandiera degli Stati Uniti per accedere allo Store americano.

linkedin job search_1

2.
A questo punto andiamo nell’App Store e cerchiamo l’applicazione LinkedIn Job Search. Naturalmente ora riusciremo a trovarla visto che abbiamo fatto l’accesso al negozio delle App americano.

linkedin job search

3.
Clicchiamo sul pulsante Free come se volessimo scaricarla. A questo punto si aprirà la finestra per eseguire l’accesso col proprio account di Apple. Se usassimo il nostro, iTunes non ci farebbe scaricare l’applicazione. Quindi dobbiamo crearne uno nuovo fasullo che possa essere riconosciuto dall’applicazione come utente americano. Clicchiamo quindi sul pulsante Crea ID Apple.

linkedin job search

4.
Verremo reindirizzati alla procedura di registrazione per il nuovo account. Clicchiamo su Continue, spuntiamo la casella relativa alla politica sulla privacy e continuiamo con Agree. A questo punto ci troveremo di fronte una prima finestra dove inserire alcune informazioni come l’indirizzo email per la registrazione, scegliere una password e impostare le tre domande di sicurezza. Naturalmente non possiamo utilizzare il nostro indirizzo email principale perché già associato a quello dell’account italiano. Dobbiamo crearcene quindi un altro. Possiamo ad esempio registrarne uno nuovo su Outlook.com: la procedura e gratuita e veloce e il servizio di Microsoft non impone limiti sul numero di email che possiamo crearci. Completiamo inserendo una data di nascita e proseguiamo cliccando su Continue.

linkedin job search

5.
Al passo successivo ci verrà chiesto di inserire i dati per il pagamento. Nel nostro caso si tratta di un’applicazione gratuita e quindi non è necessario fornire alcuna Carta di Credito. In Payment Type, quindi, clicchiamo su None. Sotto, però, ci verranno chieste anche le informazioni relative al nostro indirizzo che deve essere americano.

linkedin job search

6.
Per crearci un’identità fasulla con tanto di nome, cognome e indirizzo di residenza americano possiamo servirci del sito FAKE NAME GENERATOR. Non dobbiamo far altro che scegliere il tipo di identità negli Stati Uniti e cliccare su Generare. Automaticamente ci verrà fornita una scheda con l’identità fasulla con tutte le informazioni che ci servono per completare la registrazione su iTunes.

linkedin job search

7.
Dopo aver inserito le informazioni in iTunes, clicchiamo su Create Apple ID. Un messaggio ci informerà che ci è stata inviata una email all’indirizzo di posta fornito per la registrazione col link per attivare l’account.

linkedin job search

8.
Andiamo quindi nella casella di posta, apriamo l’email inviataci da Apple e clicchiamo sul link Verify now.

linkedin job search

9.
Dopo averci cliccato, verremo reindirizzati alla pagina da cui dovremo verificare il nostro Apple ID effettuando l’accesso con le credenziali scelte durante la registrazione. Clicchiamo quindi su Verify Address.

linkedin job search

10.
Ora che l’indirizzo è stato verificato, clicchiamo su Return to the Store e automaticamente su iTunes sarà effettuato l’accesso con l’ID Apple americano appena creato. Per proseguire, clicchiamo su Start Shopping.

linkedin job search

11.
A questo punto possiamo cercare nuovamente l’applicazione LinkedIn Job Search e cliccare su Free per scaricarla. Dopo averlo fatto, colleghiamo l’iPhone al PC col cavetto USB. Selezioniamolo in iTunes e andiamo nella scheda App. Tra le applicazioni disponibili troveremo anche LinkedIn Job Search. Clicchiamo sul pulsante Installa mostrato accanto ed eseguiamo la sincronizzazione per installarla sul telefonino.

linkedin job search

12.
Ora possiamo finalmente utilizzare l’applicazione LinkedIn Job Search. Avviamola e tocchiamo Sign in with LinkedIn per effettuare l’accesso col nostro account di LinkedIn.

linkedin job search

13.
Pur essendo per ora disponibile solo sullo store americano, l’applicazione funziona anche in Italia. Dalla sezione Search possiamo effettuare la ricerca del lavoro impostando la tipologia e la località. Utilizzando il GPS del telefonino, l’app è in grado di rilevare la nostra posizione e mostrarci le posizioni più vicine. L’applicazione è anche in grado di mostrarci le offerte di lavoro in base alle ricerche che abbiamo già effettuato. Ogni attività svolta nell’app rimane comunque privata e gli altri utenti che fanno parte della nostra rete non sapranno cosa abbiamo cercato.

 

linkedin job search

14.
Con la stessa procedura possiamo scaricare e installare anche l’applicazione LinkedIn Connect.

 

 

 

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Bot, cosa sono e dove trovarli

I bot aggiungono nuove funzionalità alle nostre applicazioni di messaggistica preferite, ma per trovarli bisogna sapere dove andare a cercare. I bot sono dei risponditori...

Come inviare video molto grandi con WhatsApp (iPhone)

Su WhatsApp si possono inviare non solo foto, ma anche video. L’applicazione di messaggistica, però, impone un limite di 16 MB per i video...

Guida per principianti alla stampa 3D

Tutto quello che ti serve per realizzare il primo progetto 3D, dalla creazione del modello alla stampa. Stampare un oggetto 3D non è come stampare...

Collegare Magic Keyboard a nuovo Mac associata al vecchio

Ecco la guida per configurare la tastiera Magic Keyboard su un nuovo Mac anche se è rimasta associata a un vecchio Mac. Configurare una nuova...

I migliori tool per fare il root di Android

Avrai sicuramente sentito parlare del root di un dispositivo Android. Ci sono diversi modi per fare il root di uno smartphone Android o anche...