Con l’ultimo aggiornamento di iOS 11.4, Apple ha introdotto la nuova funzione AirPlay 2 sui suoi dispositivi mobile. AirPlay è una funzione presente sui computer, sugli iPhone, gli iPad e gli iPod touch che consente di inviare in streaming un contenuto multimediale a un dispositivo compatibile.

Si può ad esempio inviare dall’iPhone un video alla Apple TV per guardarlo sullo schermo più grande del televisore. Oppure si può ascoltare la musica su uno speaker più potente. L’uso di AirPlay è semplicissimo perché il dispositivo Apple riconosce automaticamente i dispositivi compatibili nelle vicinanze.

Con iOS 11.4 Apple ha introdotto AirPlay 2, la nuova versione di questa utilissima funzionalità. Prima di illustrarne le novità, ecco di seguito l’elenco dei dispositivi che potranno usarla.

Prodotti Apple compatibili con AirPlay 2

  • iPhone X
  • iPhone 8/8 Plus
  • iPhone 7/7 Plus
  • iPhone 6s/6s Plus
  • iPhone 6/6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s
  • iPad Pro (tutti i modelli)
  • iPad (5th generazione)
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad mini 2/3/4
  • iPod touch (6th generazione)
  • Apple TV (4th generazione)
  • MacBook: fine 2009 o successivo
  • iMac/iMac Pro: fine 2009 o successivo
  • MacBook Air: 2010 o successivo
  • MacBook Pro: 2010 o successivo
  • Mac mini: 2010 o successivo
  • Mac Pro: 2010 o successive

Differenze tra AirPlay 2 e AirPlay

La novità sicuramente più interessante che introduce ArPlay 2 è la possibilità di controllare da uno stesso dispositivo iOS più speaker, il tutto dall’applicazione Home. In pratica puoi ricreare un sistema audio wireless multi-room utilizzando diffusori compatibili e avviare la musica separatamente su ognuno di essi, così come impostare un volume differente.

Con AirPlay 2 è poi possibile controllare l’HomePod, lo speaker intelligente di Apple che però al momento non è ancora disponibile in Italia: lo sarà molto probabilmente verso la fine dell’anno. Utilizzando due altoparlanti HomePod si può configurarli inoltre come un sistema audio stereo.

AirPlay 2 -2

Infine con AirPlay 2 altre persone possono aggiungere i brani alle playlist.

Con quali speaker è compatibile AirPlay 2?

Oltre al già citato HomePod, AirPlay 2 è compatibile con diversi altri speaker e ricevitori. Al momento l’elenco comprende i seguenti:

  • Altoparlante Beoplay A6
  • Altoparlante Beoplay A9 mk2
  • Altoparlante Beoplay M3
  • Altoparlante BeoSound 1
  • Altoparlante BeoSound 2
  • Altoparlante Libratone Zipp
  • Altoparlante Libratone Zipp Mini
  • Altoparlante Naim Mu-so QB
  • Altoparlante Sonos One
  • Altoparlante Sonos Play:5
  • Amplificatore Marantz AV7705
  • Hub BeoSound Core
  • Impianto audio BeoSound 35
  • Impianto audio BeoSound Essence mk2
  • Lettore di rete Naim ND 555
  • Lettore di rete Naim ND5 XS 2
  • Lettore di rete Naim NDX 2
  • Lettore di rete Marantz NA6006
  • Sintoamplificatore AV Denon AVR-X3500H
  • Sintoamplificatore AV Denon AVR-X4500H
  • Sintoamplificatore AV Denon AVR-X6500H
  • Sintoamplificatore AV Marantz NR1509
  • Sintoamplificatore AV Marantz NR1609
  • Sintoamplificatore AV Marantz SR5013
  • Sintoamplificatore AV Marantz SR6013
  • Sintoamplificatore AV Marantz SR7013
  • Sistema all-in-one Naim Uniti Nova
  • Sistema all-in-one Naim Uniti Atom
  • Sistema all-in-one Naim Uniti Star
  • Sistema musicale Naim Mu-so
  • Soundbase Sonos Playbase
  • Televisore BeoVision Eclipse (solo audio)

Altri dispositivi saranno disponibili sicuramente in futuro.