Netropolitan, un social network solo per ricchi

Netropolitan è un social network che funziona come un club esclusivo cui possono aderire solo persone benestanti visto che per iscriversi occorrono ben 9000 dollari

copertina

Le persone ricche e benestanti desiderano possedere cose che le persone comuni non possono permettersi per potersi sentire in un certo senso più privilegiato. Non per forza devono essere prodotti o servizi migliori di altri più economici, ma semplicemente accessibili solo a chi ha molti soldi.

Difficilmente, infatti, ci potrà essere un social network migliore di Facebook, ma lì tutti si possono iscrivere e ci si può “mischiare” con persone non consone al proprio “rango”. Ci sono poi stati casi di donne benestanti raggirate da finti uomini d’affari che sono riusciti a rubargli somme di denaro molto importanti.

Tutto questo non sarebbe mai successo in un social network dove gli iscritti devono pagare una somma molto salata per l’iscrizione, un po’ come accade ai club esclusivi. E Netropolitan vuole essere proprio questo: una piattaforma sociale dove solo chi è davvero ricco può accedere.

Per entrare in Netropolis, infatti, occorre versare all’atto dell’iscrizione ben 9000 dollari. Inoltre c’è da pagare una quota annuale pari a 3000 dollari. Bisogna poi avere almeno 21 anni e fornire i dati reali per entrare a far parte della community. Non ci si può nascondere dietro un falso profilo o usare il nome di un altro.

interfaccia

Come detto, si tratta di una community esclusiva, accessibile da ogni piattaforma, ma molto attenta alla privacy. Non è accessibile al pubblico e non è indicizzato sui motori di ricerca. Inoltre uno staff monitora costantemente le attività dei vari membri per fornire supporto e bloccare comportamenti non consoni. Offre, infine, spazio illimitato sul cloud in modo che gli iscritti possano salvare qualsiasi tipologia di file senza alcun limite. Netropolitan verrà lanciato ufficialmente il 16 settembre.

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Ripulire profilo Facebook velocemente

Se in passato hai pubblicato su Facebook messaggi compromettenti o di cui ti sei pentito, ecco come cancellarli velocemente con pochissimi clic Ripulire profilo Facebook...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come scaricare tutte le foto di qualcuno su Facebook con un clic

Ecco un modo semplice per salvare sul computer tutte le foto di un amico su Facebook in pochissimi secondi Salvare una foto di una persona...

BandLab, ottima app per fare musica in collaborazione

Creare musica è un gioco da ragazzi con BandLab. Hai tutti gli strumenti che ti servono e una community con cui collaborare. Ci sono tantissime...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Download DeepNude, dove scaricare l’app che spoglia le foto di donne

DeepNude è un’applicazione per Windows realizzata da uno sviluppatore anonimo che si fa chiamare Alberto e che permette letteralmente di spogliare una donna ripresa...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA