Quando un selfie può mettere a rischio la vita

Aumentano le denunce di casi di incidenti, spesso letali, di cui sono state vittime persone intente a farsi un selfie, e così la polizia russa decide di avviare una campagna per autoscatti responsabili

È indubbiamente la moda del momento. Li facciamo ovunque e in qualsiasi situazione, a volte in modo imprudente e anche un po’ sconsiderato tanto che l’amata pratica dell’autoscatto ha cominciato a lasciarsi dietro una preoccupante scia di morti e brutti incidenti.

Alcuni Paesi hanno già preso provvedimenti normativi che vietano in alcuni luoghi la possibilità di scattare selfie e di utilizzare i bastoni da selfie (selfie-sticks) definiti come armi improprie. Recentemente Disney World ha emesso un divieto all’interno del parco per i bastoni da selfie ritenuti “un problema di sicurezza sia per gli ospiti che per i membri del cast” secondo quanto afferma un portavoce della Disney.

A causa delle numerose vittime ferite e uccise dall’uso pericoloso di questa pratica, il Ministero degli Interni Russo si è fatto promotore della campagna di prevenzione “Safe Selfie” con l’obiettivo di richiamare l’attenzione dei cittadini, soprattutto giovani, su questo problema.
La polizia russa ha iniziato a distribuire alla popolazione, una serie di opuscoli informativi per scoraggiare l’uso di selfie pericolosi e promuovere comportamenti responsabili e virtuosi. La campagna è costituita da un sito e da una serie di infografiche che visualizzano, sotto forma di pittogrammi, i casi più traumatici legati ai selfie mettendo in guardia i cittadini su come un rischio eccessivo non valga una foto memorabile.

Selfie2015

Secondo le statistiche offerte dall’agenzia di stampa russa Tass, sembra che solo nel corso del 2015, ci siano stati più di 10 decessi correlati a selfie, e circa 100 incidenti ad essi imputabili.

A molti potrebbe sembrare eccessivo ricorrere ad una campagna di sensibilizzazione quando basterebbe farsi guidare da un po’ di buon senso per capire che magari non è il caso di scattarsi selfie maneggiando un’arma, arrampicandosi su pali della corrente elettrica, attraversando le rotaie mentre è in arrivo il treno o mentre si sta guidando. Ma dopo l’incidente d’auto delle due ragazze iraniane, dell’autoscatto del ragazzo inseguito dal toro inferocito e di chi, addirittura, arriva a spararsi forse è il caso di non dare nulla per scontato.

top reviews

Nespresso Expert recensione: vale la pena spendere 200 euro per un caffè?

Ci siamo fatti un caffè con la Nespresso Expert per capire se vale la pena spendere quasi 280 euro per un espresso La Nespresso Expert è l’ultimissimo...

Recensione Google Home Hub

Anteprima dello smart display di Google, oltre alla voce c’è molto di più: scoprilo con la nostra prova sul campo Il Google Home Hub è...

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

how to

Come collegare tastiera e mouse al Fire TV Stick

Tutti i modi per collegare al piccolo dispositivo di Amazon una tastiera o un mouse e usare anche le app non compatibili col telecomando Il...

Come ascoltare Google Play Music su Amazon Echo

Gli speaker intelligenti di Amazon non supportano il servizio musicale di Google, ma c’è un modo per metterli d’accordo. Se hai acquistato uno speaker intelligente...

Root Android, cos’è e come si esegue

Vediamo a cosa serve ottenere i permessi di root su un dispositivo Android e qual è la procedura da seguire in base al proprio...

Come impostare su Facebook i contenuti che vuoi vedere prima

Da oggi puoi scegliere quali amici e pagine vedere prima nel flusso di Notizie grazie al nuovo algoritmo rilasciato dalla società Da tempo ormai Facebook lavora...

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...