Snapchat è la terza app sociale tra gli adulti

A dirlo è una ricerca condotta da comScore che ha rilevato come Snapchat sia utilizzata da una persona su tre compresa nella fascia d’età tra i 18 e i 34 anni

Snapchat quindi si conferma come una delle applicazioni mobile più scaricate sui telefonini e questo la dice lunga sul valore che la società possa avere oggi. A novembre dell’anno scorso aveva rifiutato un’offerta di ben 3 miliardi di dollari da parte di Facebook e in molti avevano criticato questa scelta reputando il valore troppo elevato. Eppure in autunno Snapchat aveva un grado di penetrazione tra gli adulti di circa il 12%. Oggi invece una ricerca condotta da comScore ha mostrato come in pochi mesi abbia raggiunto un grado di penetrazione tra gli adulti compresi tra i 18 e i 34 anni di ben il 32,9%. Prima di lei ci sono solo Facebook (75.6%) e Instagram (43.1%). Tanto per avere un idea del suo successo, basti pensare che è utilizzata più di Twitter, Pinterest, Google+, Vine e Tumblr. I 3 miliardi offerti da Facebook, quindi, oggi sembrano un’inezia visto che la società attualmente viene valutata intorno ai 10 miliardi di dollari.

snapchat_grafico1

Il suo tasso di crescita in questi mesi è stato impressionante e in poco più di un anno ha raggiunto quasi il 50% dei giovani compresi tra i 18 e i 24 anni. Tra gli adulti compresi tra i 25 e i 34 anni, invece, ha un tasso di penetrazione del 20% mentre per le fasce di età maggiori non raggiunge neanche il 10%.

snapchat_grafico2

È comunque normale che un’applicazione come Snapchat abbia più successo nelle persone più giovani. Si tratterà ora di vedere le soluzioni che la piattaforma di condivisione troverà per monetizzare attraverso la pubblicità un grado di penetrazione così alto. Snapchat è attualmente disponibile come app mobile per Android e iOS.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Inviare una destinazione da Google Maps al navigatore MMI dell’auto

Le nuove automobili Audi (ma anche quelle di altre case automobilistiche) sono connesse a Internet come i nostri smartphone. E forse non sai che...

Kodi, cos’è e perché fa paura alle pay tv

Ecco come funziona uno dei programmi multimediali più amati dai pirati per guardare film in streaming ed eventi sportivi in diretta Kodi è sicuramente uno dei...

Come avere conferma di lettura su Gmail

Alcuni client di posta elettronica non hanno la funzione che consente di avere la notifica di lettura. In Microsoft Outlook, ad esempio, è possibile...

Convertire un sito Web in un’applicazione

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo...

Instagram: trucchi e consigli per usarlo meglio

Tutti conosciamo Instagram, l'app di condivisione immagini, che consente a chiunque con un account di postare foto da condividere col mondo! In realtà Instagram non è così semplice come si...