Sobrr, l’applicazione per rimanere in contatto solo 24 ore

Sobrr è una nuova app sociale dove le persone possono condividere con chi è vicino un’esperienza che dura solo un giorno

 

sobrr logoNegli ultimi tempi sono state rilasciate divere applicazioni che consentono di inviare messaggi effimeri. La paura che qualcuno possa violare la nostra privacy spinge sempre più persone a scegliere soluzioni usa e getta per comunicare con i propri amici. Tutto ciò che facciamo oggi non vogliamo che qualcuno lo scopra un domani o che venga a conoscenza di altre persone.

Sobrr fa parte di questa tipologia di applicazioni. Disponibile solo per iOS, non è altro che un social network in cui gli utenti possono vivere un’esperienza di un giorno. Dopo 24 ore, infatti, tutte le attività svolte, i messaggi condivisi, le foto e tutto il resto viene cancellato per sempre. I normali social network, invece, memorizzano le informazioni per sempre.

Quante volte ci sarà capitato di andare a una festa, alzare un po’ il gomito e di postare foto imbarazzanti di cui poi ci siamo pentiti? Con Sobrr tutto ciò che abbiamo fatto sparisce dopo 24 ore senza doverci preoccupare noi di cancellare le tracce. Il nome dell’applicazione deriva proprio dal fatto che gli utenti in questo social network saranno sempre “sobri”. Potranno lasciarsi andare e vivere le loro folli esperienze perché tanto il giorno dopo il loro profilo tornerà ad essere assolutamente immacolato.

sobrr 2

Usare l’applicazione è molto semplice. Basta scattare una foto e condividerla. Le altre persone che si trovano nelle vicinanze potranno vederla, commentarla e anche stabilire un’amicizia per avviare una chat. Trascorse le 24 ore tutto viene cancellato, compresa l’amicizia a meno che non si decide di mantenerla. Sobrr consente, quindi, di incontrare nuove persone senza sentirsi obbligati a continuare con loro qualsiasi tipo di rapporto. Un posto dove condividere quello che si sta vivendo in un determinato posto e non le esperienze del passato.

Nelle intenzioni di Bruce Yang, cofondatore di Sobrr, lo scopo è quello di aiutare le persone ad essere più spontanee mentre con altre app sociali tutto è reso più innaturale dal fatto che ci si preoccupa di come gli altri ci vedranno in futuro. Per ora, però, l’applicazione ha totalizzato solo 10 mila utenti, un po’ pochini per competere con le altre.

 

top reviews

eMailChef, l’email marketing reso semplice

Un ottimo servizio per preparare gustose campagne email da servire in pochissimi minuti Nonostante quello dell’email marketing stia diventando un settore molto affollato, alcuni servizi...

Beats Studio al banco di prova

Ecco la nostra recensione delle Beats Studio per scoprire se vale la pena spendere 300 euro per un paio di cuffie Fondata nel 2008 dal...

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

Recensione Google Home Hub

Anteprima dello smart display di Google, oltre alla voce c’è molto di più: scoprilo con la nostra prova sul campo Il Google Home Hub è...

how to

Dettare un documento al PC con lo smartphone

Ci sono diverse soluzioni per dettare un documento al PC e alcune te le ho già mostrate in un altro articolo. Puoi ad esempio...

Come tagliare un video su Windows

I motivi per dover tagliare un video sono diversi. Può essere perché il video è troppo lungo oppure perché ci sono delle scene che...

Sapere a quale gestore appartiene un numero di telefono anche straniero

Tre metodi semplici per scoprire a quale operatore di telefonia appartiene un numero di cellulare, italiano e internazionale. Può capitare di voler sapere a quale...

Aggiungere la modalità lettura in Chrome sul PC

Google non ha ancora introdotto ufficialmente la modalità lettura nella versione Chrome per desktop, ma c’è un modo per attivarla A differenza di altri browser,...

Come resettare Amazon Echo Spot prima di rivenderlo

Procedura per disassociare e ripristinare allo stato di fabbrica il piccolo smart display Amazon Echo Spot per rivenderlo o regalarlo a qualcun altro. Ogni dispositivo...