Come cancellare le foto indesiderate su WhatsApp

Come cancellare le foto indesiderate su WhatsApp

Fai pulizia sul tuo smartphone eliminando tutte le immagini e i video spazzatura che occupano spazio inutilmente.

Ogni giorno su WhatsApp ricevi immagini di ogni tipo. Tra le foto dei tuoi cari, però, ci sono anche le foto divertenti che i soliti burloni fanno girare, video e altro ancora. Spesso ti trovi spammato di immagini e filmati che non ti interessano. Si tratta di vere e propri file spazzatura che, se non ti ricordi di cancellare, col tempo vanno a occupare molto spazio sul tuo smartphone. Ma fare pulizia manualmente tra tutte le foto e i video salvati sul tuo smartphone non è sicuramente facile perché potresti averne accumulati a migliaia.

Disabilitare il download automatico delle foto in WhatsApp

Per evitare di consumare lo spazio a disposizione sul tuo smartphone puoi innanzitutto disabilitare in WhatApp il download automatico dei contenuti multimediali. Per farlo basta che vai in Impostazioni e ti sposti in Utilizzo dati e archivio. Sotto la voce DOWNLOAD AUTOMATICO MEDIA puoi scegliere quali contenuti multimediali salvare automaticamente nella memoria tra Foto, Audio, Video e Documenti. Basta toccare una delle voci e impostarla su Mai.

In questo modo sarai tu a sceglie di volta in volta le foto e i video che vuoi salvare. Se però disabiliti il download automatico, c’è il rischio che ti perdi qualche foto importante che hai dimenticato di salvare.

Cancellare le foto spazzatura su Android

Se hai un telefonino Android e hai già la memoria piena di foto indesiderate, per rimuoverle velocemente puoi ricorrere a un’applicazione specifica. Fino a qualche tempo fa una delle migliori era Siftr Magic Cleaner, ma da qualche giorno è sparita da Google Play. Se non riesci a trovarla sullo store ufficiale, puoi sempre scaricarla da uno dei tanti siti dove è possibile trovare gli apk come ad esempio APKPure.

Usare Siftr Magic Cleaner è molto semplice. Avvialo, concedi il permesso per accedere alle foto e ai file multimediali presenti sullo smartphone e tocca Avanti. L’applicazione analizzerà la memoria del dispositivo in cerca delle foto di WhatsApp che hai salvato.

Toccando l’omino sarà in grado di scovare le foto spazzatura, ovvero quelle inutili come screenshot, immagini scherzose e altro ancora. Prima di cancellarle ti conviene sempre prima dare un’occhiata per non eliminare per errore anche qualcuna che ti serve. Sappi che Siftr Magic Cleaner può essere usato anche per trovare le foto spazzatura presenti nella galleria dello smartphone e non solo quelle di WhatsApp.

Un’altra valida alternativa è Junk Photo & Video Cleaner – Stash, che puoi trovare su Google Play e che funziona in modo molto simile a Siftr Magic Cleaner. In più questa app ha il vantaggio che ti permette di accedere ai file cancellati e ripristinarli entro 10 giorni. In pratica mette i file in un cestino cui puoi accedere toccando l’icona in alto a destra danti la possibilità di rimediare a qualche errore.

Cancellare le foto spazzatura sull’iPhone

Anche se hai un iPhone puoi eliminare le foto inutili utilizzando un’app. Non ci sono applicazioni specifiche per WhatsApp ma ce ne sono diverse che ti consentono di fare un po’ di pulizia nella galleria del telefonino di Apple. Una delle migliori è Remo Duplicate Photos Remover che ti permette di trovare le foto simili e che quindi potresti eliminare perché inutili.

Dopo averla avviata, tocca il tasto Scan e attendi che finisca la scansione delle immagini in memoria. Al termine ti dirà il numero di foto doppie che puoi eliminare e lo spazio che puoi recuperare. Nel tab Similar, invece, puoi vedere le foto simili, quindi quelle che non sono perfettamente uguali ma che potrebbero essere comunque superflue. Puoi dire tu all’applicazione quanto simili devono essere le immagini andando in Settings.

Altra applicazione utile al caso è GetSpace: Photo Cleaner, che non solo ti permette di eliminare i duplicati, ma anche gli screenshot e le foto un po’ sfocate. Purtroppo per usarne tutte le funzioni ed eliminare la pubblicità invadente dovrai acquistare la versione Pro.

Infine volevo segnalarti un’app che trasforma l’operazione di cancellazione delle foto indesiderate in un gioco divertente. Si tratta di Pare Down – Photo Album Editor, e che puoi scaricare dall’App Store. Una volta avviata, toccando l’icona in alto a sinistra puoi scegliere l’album da cui vuoi eliminare le foto indesiderate.

A questo punto puoi scorrere le foto sullo schermo una alla volta. Se fai uno swipe verso sinistra vuol dire che vuoi eliminare l’immagine, con uno swipe verso destra la vuoi conservare. Funziona un po’ come alcune app di dating dove puoi scegliere o ignorare i profili delle persone che ti vengono proposti. In pochi minuti potrai cancellare migliaia di foto che non ti servono e liberare spazio sul tuo iPhone.