Waze è secondo il parere di molti la migliore app di navigazione per auto, ma Apple non consente di installarla su CarPlay obbligando a usare la sua app Mappe. Ci sono però delle soluzioni non ufficiali per installare Waze su CarPlay e farla in barba alla casa della Mela.

CarPlay consente di utilizzare l’iPhone e alcune app direttamente nel sistema di infotainment dell’auto, ma rispetto ad Android Auto, è molto più chiuso e sono ancora poche le app supportate. Un vero peccato perché Waze è sicuramente uno dei navigatori più apprezzati dagli automobilisti.

Cosa ha di più Waze rispetto a Mappe e altri navigatori? Beh, innanzitutto è di Google, e già questa è una garanzia. Poi essendo un navigatore sociale dove gli utenti possono segnalare in tempo reale qualsiasi imprevisto, consente di sapere in anticipo se ci sono problemi per calcolare sempre il percorso migliore. Ma la cosa forse più importante, è che Waze ti segnala gratuitamente anche autovelox, tutor e posti di blocco, aiutandoti ad evitare multe salate.

Su Android Auto è già possibile utilizzare Waze insieme a Google Maps da tempo. D’altra parte entrambi sono di BigG. Ma su CarPlay non è possibile installarlo in via ufficiale. Ci sono però alcune soluzioni alternative che ti mostrerò e che ti permetteranno di utilizzare questo fantastico navigatore anche sul sistema di infotainment della tua auto.

Metodo 1

Il primo metodo che ti mostro consiste nell’installare Waze su CarPlay attraverso un iPhone col jailbreak. Questo è un requisito fondamentale senza il quale la procedura non funzionerà. Per sapere se sul tuo iPhone si può fare il jailbreak puoi andare sul sito Can I Jailbreak?

Se quindi hai un iPhone col jailbreak e su cui è installato anche Cydia, ecco i passi che devi seguire per installare Waze su CarPlay.

Vai in Cydia e installa il tweak NGXPlay. Lo puoi trovare nelle repository di BigBoss. Questa sorgente dovrebbe già essere presente in Cydia, altrimenti la puoi aggiungere attraverso il link http://apt.thebigboss.org/repofiles/cydia/.

Avvia quindi NGXPlay e tocca Applications. Ti saranno mostrate ora le applicazioni che hai installato sull’iPhone. Dall’elenco tocca Waze e metti su On l’opzione Enable.

In Mode seleziona Mirror se vuoi controllare Waze dall’iPhone, o External, se invece vuoi controllare Waze dal sistema di infotainment.

In Mirror FPS devi impostare il numero di fotogrammi al secondo: puoi ad esempio immettere 30, o se riscontri dei problemi, provare ad abbassare.

Ora che tutto è pronto, collega l’iPhone a CarPlay col cavetto: non ti preoccupare se Waze non compare ancora sullo schermo del sistema di infotainment.

Vai di nuovo in NGXPlay e dalla schermata principale tocca Configure & Respiring e riavvia la springboard. Anche CarPlay verrà riavviato e finalmente tra le app presenti troverai anche Waze.

Non ti resta che avviarlo, impostare la destinazione e seguire le indicazioni. NGXPlay consente di installare su CarPlay anche tutte le altre applicazioni seguendo la procedura che ti ho mostrato.

Cosa molto importante: NGXPlay funziona solo su un’iPhone col jailbreak. Non perdere tempo per provare a installare NGXPlay su un iPhone senza jailbreak usando Cydia Impactor: non funzionerebbe.

Oltre a NGXPlay, puoi installare Waze su CarPlay utilizzando il tweak CarBridge che è ancora in fase beta e che può essere richiesto direttamente al suo sviluppatore facendo una donazione. A breve sarà possibile acquistarlo direttamente su Cydia. Per aggiungere a Cydia la repo su cui trovare CarBridge basta andare col browser dell’iPhone su https://leftyfl1p.github.io.

Per installare la beta puoi comunque leggere questa guida.

Metodo 2

Questa seconda soluzione funziona con qualsiasi iPhone. Non potrai visualizzare Waze sullo schermo del sistema di infotainment, ma potrai ricevere le indicazioni da seguire e gli avvisi quando sei vicino a un autovelox o ci sono problemi lungo il percorso. Procedi così.

Dal tuo iPhone vai in ImpostazioniGeneraliAggiorna app in background e assicurati che Waze sia impostato su On.

Vai quindi in ImpostazioniPrivacyLocalizzazione e imposta Localizzazione su Si.

Scorri quindi l’elenco delle app, tocca Waze e seleziona l’opzione Sempre.

Ora avvia Waze sull’iPhone e calcola il tuo percorse. Collega quindi l’iPhone a CarPlay e parti. Non potrai visualizzare le mappe sullo schermo del sistema di di infotainment, ma riceverai gli avvisi sulle direzioni da seguire mentre guidi e su CarPlay potranno essere in esecuzione altre app.

banner top test