Twitpic chiude e sarà offline dal 25 settembre

Conto alla rovescia per la piattaforma di image hosting costretta a chiudere a causa di una disputa con Twitter sulla registrazione del marchio

È ufficiale. Twitpic chiuderà il 25 settembre. Il servizio di hosting fotografico era nato nel 2008 per consentire la pubblicazione di foto su Twitter quando ancora non era possibile farlo direttamente dal social network. Sin da subito si è mostrato una fonte preziosa per il citizen journalism e una delle applicazioni di terze parti più apprezzate di cui, purtroppo, si dovrà fare a meno.

Le motivazioni di questa decisione risiedono tutte in una disputa legale con Twitter riguardate la registrazione del marchio. Twitpic, infatti, stava provando a rendere il suo marchio un marchio registrato (trademark) e data l’assonanza col proprio brand, Twitter non ha potuto fare altro che tutelare i propri interessi bloccando la piattaforma di image hosting.

A renderlo noto è Noah Everett, CEO di Twitpic, attraverso le pagine del blog ufficiale. Sembra che i legali di Twitter abbiano fatto pressione minacciando di tagliarne l’accesso alle API, gli strumenti che consentono agli sviluppatori di attingere alla piattaforma di Twitter, escludendolo di fatto dal social network. In pratica un vero e proprio aut-aut che ha spinto Twitpic alla decisione finale di chiudere la piattaforma, non avendo le risorse per sostenere una causa contro una così grande azienda.

La disputa ha fatto il giro del web suscitando non poche polemiche. E i chiarimenti da parte di Twitter non si sono fatti attendere. In una dichiarazione fornita a CNET un portavoce del social network di microblogging ha fatto sapere che la società è molto dispiaciuta per la chiusura del servizio, ma non può fare altrimenti per tutelare il suo Brand e tutto quello che gli gira intorno.

Non c’è dubbio che dal 2008 Twitpic abbia contribuito notevolmente alla crescita di Twitter ma probabilmente il social network non poteva fare altrimenti spiegando di dovere proteggere il proprio marchio anche da nomi che possano far pensare di essere legati direttamente a Twitter.

Nei prossimi giorni Twitpic lancerà una nuova funzione con cui gli utenti potranno esportare foto e video caricati sul servizio di hosting fotografico.

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

Ecco il nuovo metodo compatibile con qualsiasi smartphone per utilizzare qualsiasi app su Android Auto e guardare video, IPTV, film e serie tv. In un...

Come installare eMule su Nas Synology

Metti a scaricare i tuoi file con eMule usando un Nas Synology, con questa guida non ti serve il PC e hai sempre ID...

RaiDrive, espandere gratis la memoria del pc col cloud

Trasforma Google Drive, OneDrive e Dropbox in unità virtuali per aumentare lo spazio sul tuo computer a costo zero. RaiDrive è un’applicazione gratuita che ti...

Mirroring iPhone su Fire TV Stick

Una soluzione veloce e gratuita per fare il mirroring di iPhone e duplicare lo schermo sull’Amazon Fire TV Stick. Per visualizzare i contenuti dell’iPhone sulla...

Come tagliare un video su Windows

I motivi per dover tagliare un video sono diversi. Può essere perché il video è troppo lungo oppure perché ci sono delle scene che...