Utenti di Twitter a rischio psicosi. Sarà vero?

twitterSecondo una ricerca condotta dalla rivista “The Journal of Nervous and Mental Disease”, passare troppo tempo su Twitter potrebbe portare a psicosi. Si sa, ogni cosa presa con le giuste dosi, può essere positiva, ma l’eccesso è quasi sempre causa di problemi.

I social network offrono diverse opportunità, ma il loro uso eccessivo può procurare patologia. Ed è proprio quello cui sono giunti alcuni medici intervistati dalla rivista americana che sostengono la teoria che l’uso dei social media può “aggravare o indurre sintomi psicotici” in determinati pazienti particolarmente vulnerabili.

L’articolo prende spunto dal caso reale di una donna di 31 anni di cui i medici in questione si sono occupati nel reparto psichiatrico dell’ospedale Charité-Universitätsmedizin di Berlino, dove la donna era stata ricoverata per disturbi mentali.

In precedenza il soggetto non aveva mai mostrato segni di psicosi o di disturbo della personalità, ma secondo gli amici tutto sarebbe iniziato circa un anno prima da quando era diventata ossessionata da Twitter. La sua ossessione la portava persino a saltare i pasti e a trascurare i rapporti reali per dedicare più tempo all’invio dei messaggini sul social network.

La sua ossessione si è trasformata poi in malattia credendo di scambiare messaggi con un attore segreto attraverso un linguaggio in codice. In seguito ha cominciato a vedere messaggi in codice ovunque, anche nella vita reale, e a credere che ci fosse una qualche setta segreta che la seguisse. Gli autori di questa ricerca credono che sia la struttura stessa di questo social network a favorire determinate patologie mentali in soggetti predisposti o che vivono particolari situazioni psicologicamente precarie. In Twitter, col fatto che si hanno a disposizione solo 140 caratteri, spesso si utilizzano simboli e codici per comunicare e questo può rappresentare un fattore scatenante per queste patologie mentali.

Non tutti i medici, però, sono d’accordo nel demonizzare i social network. Per molti, infatti, possono essere di aiuto per diagnosticare malattie legate alla mente o essere di supporto a persone che hanno difficoltà a comunicare le proprie malattie agli altri.

 

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Cancellare l’account di Facebook in caso di morte

Oggi trascorriamo online e sulle piattaforme social gran parte del nostro tempo condividendo ricordi e pensieri quasi ogni giorno. Cosa rimane dei nostri account...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Facebook, attivare la classificazione dei commenti in una pagina

Attraverso questa funzione nascosta puoi mettere in cima ai post della tua pagina di Facebook i commenti che hanno più successo. Se hai una pagina...

Facebook, come scoprire se un post è stato modificato

Con un piccolo trucco puoi sapere se qualcuno ha modificato un messaggio su Facebook dopo averlo pubblicato e scoprire quello originale Tutti sanno che Facebook...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Download DeepNude, dove scaricare l’app che spoglia le foto di donne

DeepNude è un’applicazione per Windows realizzata da uno sviluppatore anonimo che si fa chiamare Alberto e che permette letteralmente di spogliare una donna ripresa...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA