Capita di doversi registrare a un sito web e non voler usare il proprio indirizzo di posta elettronica. In questi casi può essere utile avere una email temporanea, ovvero un indirizzo di posta elettronica che rimane attivo giusto per il tempo necessario a completare la registrazione.

A cosa serve una email temporanea

Una email usa e getta è utile per non usare il proprio indirizzo di posta elettronica quando devi registrarti su siti poco sicuri o che non conosci. In questo modo innanzitutto eviti che la tua casella di posta elettronica sia invasa da messaggi di spam.

Usando una email temporanea non corri neanche il rischio di ricevere qualche malware o messaggi di truffa. Le email usa e getta non richiedono la registrazione con i tuoi dati personali e questo ti permette di tutelare la tua privacy: non devi fornire indirizzo, numero di telefono o altro.

Un indirizzo di posta elettronica usa e getta può infine esserti utile per creare un nuovo account su un servizio che offre periodi di prova gratuiti. Con una email usa e getta puoi effettuare più registrazioni e così avere più benefit ed estendere il tuo abbonamento gratuito.

Ci sono ad esempio servizi online che offrono periodi di prova gratuiti come ad esempio la possibilità di guardare gratuitamente film in streaming per un mese, corsi, tool per il SEO e altro ancora. Per estendere il periodo di prova gratuito non devi far altro che creare un nuova registrazione con una email temporanea.

Come funziona una email temporanea

I servizi che offrono una email temporanea ti mettono a disposizione una casella di posta elettronica perfettamente funzionante per un periodo limitato che di solito è di qualche ora. L’indirizzo email viene generato automaticamente, ma in alcuni casi ti viene data la possibilità di sceglierlo.

A differenza di una email falsa, l’indirizzo email temporaneo è perfettamente funzionante e quindi ti permette di ricevere l’email col codice o il link di attivazione al servizio che ti vuoi registrare. Con una email falsa non potresti leggere il messaggio di attivazione e completare la registrazione al servizio che vuoi riattivare.

Le email temporanee sono tutte online: spesso è necessario tenere aperta la finestra del browser per poterla usare. Se termini la sessione del browser, la casella di posta elettronica usa e getta potrebbe non essere più raggiungibile e dovresti crearne un’altra.

Perché non funziona l’email temporanea

Molti servizi sono in grado di scoprire che stai usando una email usa e getta e di conseguenza ti impediscono di portare a termine la registrazione. Il controllo di solito viene eseguito sul dominio dell’indirizzo di posta. Un indirizzo di posta del tipo pippo@gmail.com non da problemi perché tutti i servizi sanno che Google è un servizio di posta affidabile.

La stessa cosa vale per yahoo.com, hotmail.com, virgilio.it e così via. Ma se utilizzi una email usa e getta, può capitare che venga rifiutata. Se dovesse succedere, prova con un altro servizio di posta elettronica usa e getta. Di seguito ne troverai diversi. Per usarli non devi far altro che andare sul sito e richiedere l’email: non occorre alcuna registrazione.

I migliori servizi per avere una email temporanea

About Author

Giovanni Garro

Ingegnere esperto in IT, curioso e appassionato di tecnologia, scrivo di IT da più di 20 anni su alcune delle maggiori riviste giornalistiche del settore tra cui Win Magazine, Quale Computer, Idea Web, Computer Di Più.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.