Whatsapp: come installare la beta e provare in anteprima le nuove funzioni

WhatsApp beta version esiste e funziona alla grande. Gli sviluppatori spesso rilasciano versioni beta delle loro app per saggiarne l’esperienza d’uso e verificarne la stabilità prima della loro pubblicazione ufficiale sui vari store. Un aggiornamento può portare nuove funzionalità o risolvere problemi di compatibilità col dispositivo.

Le vecchie versioni, ad esempio, difficilmente funzionano correttamente con i nuovi aggiornamenti delle piattaforme mobile. Apple, per citarne uno, ogni anno in autunno rilascia il nuovo aggiornamento per iOS, il sistema operativo presente su iPhone, iPad e iPod touch e questo costringe gli sviluppatori ad aggiornare conseguentemente le loro applicazioni per renderle compatibili.

whatsapp+android+marketIl nuovo iOS 8 dovrebbe essere rilasciato dalla casa di Cupertino a fine settembre, ma molti lo hanno già installato in versione beta sui propri device. La versione presente sull’App Store di Whatsapp non è compatibile e quindi va in crash. È disponibile però una versione WhatsApp beta compatibile con iOS 8 scaricabile qui. In questo modo si potrà utilizzare l’applicazione di messaggistica anche sui dispositivi Apple con la beta di iOS 8.

Discorso diverso per chi possiede uno smartphone Android. In questo caso la versione beta consente di provare alcune nuove funzioni che saranno successivamente inserite in quella ufficiale. La più importante è la possibilità di visualizzare e rispondere ai messaggi attraverso uno smartwatch con Android Wear come il nuovo LG G Watch o il Samsung Gear Live.

Dopo aver letto il messaggio direttamente sul display dell’orologio, si potrà rispondere con un messaggio vocale senza dover prendere il telefonino. Il supporto per la risposta vocale è sicuramente molto più comodo visto che sarebbe stato difficile comporre un messaggio testuale su un display così piccolo.

Insieme a questa funzione, è stata anche aggiunta la possibilità di leggere l’intero messaggio e non solo visualizzarne la notifica. L’ultima versione di Whatsapp con le nuove funzioni non è ancora presente su Google Play ma può essere scaricata direttamente da questo sito.

whatsapp beta

L’installazione non è molto complicata. Dopo aver scaricato il file WhatsApp.apk dal link indicato, dovremo copiarlo nella memoria del telefonino. A questo punto andiamo sul telefonino e con un qualsiasi file manager portiamoci nella cartella in cui abbiamo salvato il file. Tocchiamo quindi il file apk per avviarne l’installazione. Se non l’abbiamo ancora fatto, potrebbe esserci richiesto di abilitare nelle impostazioni del dispositivo la possibilità di installare applicazioni provenienti da origini sconosciute.

schermate
come abilitare l’installazione di applicazioni di terze parti

top reviews

iPhone X contro Pixel 2 XL, scontro tra titani

Abbiamo trascorso una settimana con l’iPhone X e il Pixel 2 XL, i due top di gamma di Apple e Google, ma quale ci...

Nuovo Google Daydream View, come va e cosa cambia dal vecchio

Abbiamo provato la nuova versione del visore Google Daydream View per capire se vale la pena acquistarlo e in cosa differisce dal vecchio Col lancio...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Google Pixel 2 XL recensione: i migliori 1000 euro mai spesi!

Finalmente sbarca anche in Italia il Pixel 2 XL, il primo smartphone della nuova serie di Google ad essere distribuito nel nostro Paese. Ad...

how to

Come resettare Amazon Echo Spot prima di rivenderlo

Procedura per disassociare e ripristinare allo stato di fabbrica il piccolo smart display Amazon Echo Spot per rivenderlo o regalarlo a qualcun altro. Ogni dispositivo...

Apple CarPlay, cosa è e come funziona

Guida all’uso di CarPlay, come funziona, le auto che lo possono installare, le applicazioni che si possono usare e qualche segreto. CarPlay è una piattaforma...

Come sincronizzare Sticky Notes di Windows con iOS e Android

Ecco come avere tutte le tue note sempre a portata di mano anche sull’iPhone e tutti i tuoi dispositivi mobile Sticky Notes è l’app di...

Root Android, cos’è e come si esegue

Vediamo a cosa serve ottenere i permessi di root su un dispositivo Android e qual è la procedura da seguire in base al proprio...

Come nascondere quando sei online su WhatsApp

Ecco un trucco per usare WhatsApp, leggere i messaggi, guardare le foto e senza farlo sapere agli altri. Tra le impostazioni di WhatsApp c’è la...