WhatsApp: in arrivo chiamate vocali e terza spunta

Dopo aver suporato il traguardo dei 600 milioni di utenti attivi al mese, WhatsApp si appresta a introdurre la chiamata volcale e la notifica per la lettura dei messaggi

 

WhatsApp si è confermato il servizio di messaggistica più utilizzato sui dispositivi mobile raggiungendo i 600 milioni di utenti attivi al mese. Il tutto nonostante il canone annuale e il fatto che abbia qualche limitazione rispetto ad altre applicazioni simili.
Una delle critiche maggiori è la mancanza della chiamata vocale, presente in tantissime altre app come Skype o Viber. Ma al MWC 2014 il CEO di WhatsApp Jan Koum aveva lasciato intendere che il supporto per questa nuova funziona sarabbe stato introdotto con un aggiornamento nel secondo trimestre dell’anno.
Evidentemente c’è stato qualche ritardo e questo aggiornamento è stato rinviato, ma sul Web sono circolate alcune immagini con la  nuova versione che mostra appunto i tasti per le chiamate. Dovrebbe, quindi, essere imminente il lancio del nuovo servizio e si mormora che la chiamata vocale di WhatsApp sfrutti un protocollo più efficiente rispetto a quello dei concorrenti con un minore consumo di banda e senza alcun ritardo nella trasmissione della voce.
Inizialmente la chiamata vocale dovrebbe essere introdotta solo su iOS e Android, mentre i possessori di BlackBerry e Windows Phone dovranno pazientare ulteriormente.
L’altra novità che dovrebbe essere introdotta da WhatsApp riguarda la terza spunta che notifica la lettura dei messaggi. Attualmente l’applicazione utilizza due spunte per notificare la ricezione di un messaggio, ma questo non basta ad assicurare il mittente che sia anche stato letto.

whatsapp spunta

Ecco perchè l’applicazione di messaggistica potrebbe presto introdurre anche la terza spunta, ma non a tutti piace. Infatti alcuni vedono in questa opzione una violazione della propria privacy perchè non voglio far sapere alle persone se e quando leggono i messaggi ricevuti.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Scaricare film e serie tv da Prime Video e non solo in modo legale su pc

Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon che fa concorrenza a Netflix. Ci si possono trovare film, serie tv, documentari, cartoni e...

Guida a Soulseek, alternativa a eMule per la musica

I programmi di file sharing consentono agli utenti di condividere file su Internet. Ci sono programmi come eMule che sono usati per condividere qualsiasi...

Come telefonare Amazon e parlare con l’assistenza

Diventa sempre più difficile trovare i numeri di telefono per parlare con l’assistenza di un negozio online. Amazon, che è il più grande negozio...

Come cancellare i metadati dalle foto su PC e smartphone

Le soluzioni più semplici per eliminare le informazioni personali nascoste nelle immagini prima di condividerle. Quando scatti una foto, vengono salvate anche una serie di...

Come fare lo zoom sui video di YouTube

Ecco tutti i modi per fare lo zoom sui video di YouTube per ingrandire un particolare e migliorarne la visualizzazione. Capita a volte di dover...