Finge un viaggio ma rimane a casa tutto il tempo: così Zilla inganna tutti su Facebook

Una studentessa olandese convince amici e parenti di avere trascorso due settimane in giro per il sud est asiatico, ma è tutto falso

zilla-4

La finzione è durata 42 giorni, durante i quali la studentessa di grafica Zilla van den Born ha postato su Facebook foto sapientemente ritoccate che la ritraevano su spiagge bellissime, in escursioni notturne con amici, a mangiare cibi thailandesi e persino a fare snorkelling in acque azzurrissime. La notizia è stata riportata dal Daily Mail e già ha fatto il giro del web.

Insomma, una vera e propria messa in scena fatta circolare sui social network per convincere amici e parenti di un viaggio nel Sud Est asiatico di 5 settimane che, però, non è mai avvenuto. La studentessa, che non si è mai mossa dalla sua casa di Amsterdam per tutto il tempo, ha organizzato la beffa come parte di un progetto per la sua università.

L’obiettivo? Dimostrare quanto sia facile e comune distorcere la realtà. La ragazza ha infatti dichiarato di avere agito in questo modo per dimostrare come tutti i giorni, tramite i social media

filtriamo e manipoliamo la nostra immagine e creiamo un “mondo online” ideale, difficilmente rapportabile alla realtà

Come ogni bugia, deve avere almeno un accenno di verità. La partenza non doveva lasciare dubbi e doveva essere assolutamente realistica. Così Zilla si è fatta accompagnare dai genitori in aeroporto, convinti che la figlia avrebbe preso un aereo per luoghi esotici verso i mari del sud. Invece la ragazza ha preso un treno per fare ritorno nella sua casa ad Amsterdam dove ha trascorso 5 settimane chiusa costruendo la realtà che avrebbe impacchettato per i suoi cari.

Giorni intensi, dunque, spesi tra set fotografici allestiti in casa e sapienti ritocchi con photoshop. Come quelli che vedete in basso. Così, attraverso i social network, tutti l’hanno vista nuotare nell’oceano (in realtà era la sua piscina) passeggiare su spiagge da sogno (foto rubate) mangiare cibo thailandese (cucinato da lei) e anche visitare templi buddisti con tanto di monaci (in realtà era la sua cambretta sapientemente allestita).

snorkel_8_bewerkt-1024x614
Sembra l’Oceano..e invece Photo: Zilla van der Born

la foto originale, scattata in piscina e sapientemente ritoccata Photo: Zilla van der Born

Zilla voleva dimostrare che a volte le cose condivise sui social media non sono necessariamente vere. Con l’aiuto di filtri e software di photo editing, le persone sono in grado di alterare ciò che la “realtà” significa veramente.
L’esperimento sembra esserle riuscito.

Alla fine però la finzione è stata svelata ad amici e parenti della ragazza e la loro reazione è stata catturata in questo video

top reviews

Oukitel WP2, rugged phone per tutte le occasioni

Smartphone indistruttibile a meno di 200 euro con impermeabilità IP68, batteria da 10000mAh e funzionalità multimediali complete Punto di riferimento per tutti coloro che cercano...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

Beats Studio al banco di prova

Ecco la nostra recensione delle Beats Studio per scoprire se vale la pena spendere 300 euro per un paio di cuffie Fondata nel 2008 dal...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

how to

Installare app ufficiale iliad su iPhone

Sull’App Store ancora non è presente, ma un piccolo trucco di permette di installare l’app ufficiale di iliad per controllare il tuo abbonamento dall’iPhone. Con...

Visualizzare i testi delle canzoni su YouTube senza installare nulla

Ci sono diversi plugin che consentono di visualizzare i testi delle canzoni su YouTube. Di solito si installano come componenti aggiuntivi per il browser,...

Come trovare le migliori offerte su Amazon

Così è possibile scovare i migliori sconti su Amazon e fare acquisti tutto l’anno come se ogni giorno fosse il Black Friday Chi non fa...

Come cancellare le foto indesiderate su WhatsApp

Ogni giorno su WhatsApp ricevi immagini di ogni tipo. Tra le foto dei tuoi cari, però, ci sono anche le foto divertenti che i...

Componenti aggiuntivi di Firefox non funzionano, ecco la soluzione

Con l’ultimo aggiornamento Firefox Quantum molti dei componenti aggiuntivi sono stati automaticamente rimossi perché non compatibili, ma c’è un modo per rimediare. I componenti aggiuntivi...