Uno scanner 3D può essere molto costoso, ma se hai un iPhone X, Xs o Xr puoi farti in casa uno scanner 3D a costo zero. Ci sono alcune app che ti permettono di utilizzare l’avanzata fotocamera TrueDepth per catturare immagini 3D di oggetti reali e così poi stamparli in casa con una qualsiasi stampante 3D.

La fotocamera TrueDepth, infatti, ha uno speciale sistema per rilevare i volti delle persone e permettere lo sblocco dell’iPhone attraverso il Face ID. Questa tecnologia può essere usata anche per rilevare, oltre i volti, anche gli oggetti reali e trasformarli in modelli tridimensionali adatti per la stampa 3D.

Le migliori app per trasformare l’iPhone X in uno scanner 3D

Con le giuste app puoi così trasformare l’iPhone X e anche il nuovo iPad Pro in uno scanner 3D e realizzare modelli pronti per la stampa 3D. Ecco le migliori.

1 – Capture: 3D Scan Anything

trasformare in uno scanner 3D l’iPhone X

Completamente gratuita, questa app ti permette di acquisire scansioni 3D di qualsiasi oggetto usando la fotocamera TrueDepth dell’iPhone X. Effettuando la registrazione gratuita, puoi poi scaricare le scansioni nei formati .obj o .ply andando sul sito platform.standardcyborg.com.

Le scansioni possono anche essere condivise o inserite nella realtà aumentata.

2 – Scandy Pro 3D Scanner

trasformare in uno scanner 3D l’iPhone X

Anche questa app ti permette di creare scansioni 3D a colori con il tuo iPhone X, XS, XS Max, XR e il nuovo iPad Pro (edizione 2018). Puoi salvare e condividere le scansioni nei formati .ply, .stl o .obj. L’app è gratuita ma puoi scaricare solo un file al giorno.

Se vuoi scaricare più file, puoi sottoscrivere un abbonamento a pagamento di una settimana, un mese o anche un anno e avere così download illimitati.

3 – STL Maker

trasformare in uno scanner 3D l’iPhone X

STL Maker è forse una delle migliori app se vuoi catturare scansioni 3D di oggetti per stamparli poi in casa. Costa € 16,99, ma poi puoi usarla senza alcuna limitazione. Puoi impostare la risoluzione da 1mm a 3.5mm e, come è facile intuire dal nome, le scansioni sono salvate nel formato STL, che poi è quello usato con programmi come Cura per creare il file per la stampante 3D.

4 – Heges

trasformare in uno scanner 3D l’iPhone X

Apparentemente è gratuita, ma questa app poi ti obbliga ad effettuare un acquisto in app di € 3,49 per sbloccare la funzione 3D Scanner che ti permette di eseguire la scansione di oggetti 3D usando la fotocamera TrueDepth dell’iPhone X. Non è un prezzo eccessivo, considerando il costo delle altre app.

Le scansioni possono essere salvate nei formati PLY (a colori) o STL (senza colori). Offre poi la funzione per condividere lo schermo con un altro dispositivo in modo da poter vedere meglio ciò che stai scansionando.

5 – Bellus3D FaceApp 

trasformare in uno scanner 3D l’iPhone X

Bellus3D FaceApp è stata pensata per realizzare scansioni 3D del volto. Da questo punto di vista è più semplice da usare. È molto precisa ma per salvare le scansioni nei formati adatti per la stampa 3D, devi fare un acquisto in app di € 8,99 che ti consente esportazioni illimitate per 30 giorni.