Aumenta le visite del tuo blog con i social network

I consigli dei SEO sono utili, ma saper sfruttare le piattaforme sociali può essere la carta vincente per aumentare le visite del tuo blog

Hai un blog su cui posti ogni giorno articoli interessanti ma le visite scarseggiano? Se una volta bastavano poche regole per avere successo, oggi è diventato tutto molto più complesso. Il Web si popola ogni giorno di nuovi siti e di conseguenza è anche aumentata la frammentazione delle informazioni. I motori di ricerca si sono evoluti, sono diventati più intelligenti e utilizzano algoritmi più complessi per valutare la qualità di un sito e il suo posizionamento nei risultati di ricerca. Oggi è quasi impossibile ingannarli con le solite regole.

Innanzitutto non bisogna mai perdere fiducia e perseverare. Ci vuole tempo e molta pazienza: se fosse facile avere successo, lo sarebbe per tutti. La qualità dei contenuti, poi, è fondamentale: senza non si va da nessuna parte. Bisogna scrivere articoli originali, interessanti e farlo con una certa regolarità. Se un sito non è aggiornato costantemente, difficilmente le persone ci ritornano.

Ma una mano molto importante ce la possono dare i social network. Fare una buona promozione dei propri articoli sulle piattaforme sociali può aiutare sicuramente ad acquisire nuovi lettori. Ecco quindi alcune regole da utilizzare quando si pubblica un nuovo post.

  1. Per prima cosa postarne il link su tutti i propri social network. Non solo Facebook e Twitter, ma anche tutti gli altri, compreso Pinterest nel caso l’articolo dovesse includere anche immagini di sicuro impatto.
  2. Se si utilizza Twitter, potrebbe essere utile postare il link più volte durante l’arco delle 24 ore in modo da raggiungere anche coloro che si trovano in Paesi con fusi orari diversi.
  3. Pubblica gli articoli del blog su StumbleUpon (utile servizio di bookmarking) aggiungendo i tag corretti, e linkali anche su altri aggregatori di contenuti come Digg e Reddit.
  4. Invia il link dell’articolo ai tuoi gruppi di LinkedIn e Facebook se l’argomento è di interesse per il gruppo.
  5. Crea una newsletter e invita a iscriversi tutti i tuoi amici e le persone che conosci o che sai che potrebbero essere interessati ai tuoi articoli. In questo modo quando scrivi un nuovo articolo, questo gli verrà notificato attraverso un messaggio di posta elettronica o nel loro lettore RSS.

Si potrebbe continuare con altri consigli, ma già solo iniziare a seguire questi può essere molto utile per aumentare le visite del proprio blog. La promozione attraverso i social network è molto importante e poi non costa nulla. Sfruttare le proprie reti sociali è un ottimo inizio e se gli articoli sono davvero interessanti, il passaparola farà il resto.

i più letti

Unblocked, raggiungere i siti bloccati senza usare una VPN

Con Unblocked puoi aggirare la censura dei provider e raggiungere i siti bloccati senza dover installare nulla sul pc. Unblocked è un sito che fondato...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Come installare CarStream su Android Auto con Android 10

Installando CarStream su Android Auto puoi navigare su Internet e guardare video in streaming o riprodurre i filmati salvati sul telefono Per evitare distrazioni al...

Guida facile a uTorrent, uso e configurazione ottimale

Insieme ad eMule, uTorrent è uno dei migliori programmi di file sharing per scaricare file da Internet. Per il download utilizza BitTorrent, il protocollo...

Scaricare film e serie tv da Prime Video e non solo in modo legale su pc

Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon che fa concorrenza a Netflix. Ci si possono trovare film, serie tv, documentari, cartoni e...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche