Come cancellare le ricerche fatte su Amazon

Vediamo come cancellare le tracce e non far conoscere ad altri gli articoli che abbiamo cercato sul noto sito di e-commerce.

Quando andiamo su Amazon, ci saremo accorti come il sito di e-commerce ci mostri in evidenza gli articoli che abbiamo cercato recentemente. Se però condividiamo il nostro computer con altre persone, potrebbe essere fastidioso far conoscere ad altri i nostri interessi o quello che abbiamo intenzione di acquistare.

Magari abbiamo cercato un regalo per il nostro partner e non vogliamo rovinare la sorpresa col rischio che lo scopra appunto dalla cronologia delle ricerche fatte su Amazon. Meglio quindi nascondere il tutto.

Per cancellare le ricerche fatte su Amazon andiamo sul sito di e-commerce e dal menu di navigazione in alto andiamo nella sezione Il mio account. Scorriamo la pagina verso il basso dove troveremo un carosello che mostra gli articoli che abbiamo cercato di recente. In basso a destra troveremo anche la voce Visualizza o modifica la cronologia di navigazione su cui dobbiamo cliccare.

Ci troveremo in una nuova pagina che mostra tutti gli articoli che abbiamo cercato su Amazon. Cliccando sul tasto Rimuovi possiamo cancellare uno per uno i vari articoli e lasciare solo quelli che ci interessano.

Se invece vogliamo cancellare tutta la cronologia con una sola operazione, clicchiamo su Gestisci cronologia. Si apre quindi un pannello col pulsante Rimuovi tutti gli articoli che eliminerà con un solo clic tutte le nostre ricerche. Da qui è anche possibile disattivare del tutto la cronologia in modo che non vengano salvate in futuro le nostre ricerche.

Ricordiamo però che questo elimina solo la cronologia mostrata da Amazon, ma non quella delle pagine visitate nel browser.

top reviews

Recensione Amazon echo spot: può davvero rivaleggiare con Google Home?

Tutte le nostre impressioni dopo una settimana con l’echo spot: può davvero rivaleggiare col Google Home? Amazon ha reso disponibile da poco in Italia i...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Recensione JBL Link 20

Uno speaker portatile intelligente con Google Assistant capace di riprodurre anche un ottimo sound JBL è uno dei maggiori produttori di speaker portatili e la...

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

how to

Kodi, cos’è e perché fa paura alle pay tv

Ecco come funziona uno dei programmi multimediali più amati dai pirati per guardare film in streaming ed eventi sportivi in diretta Kodi è sicuramente uno dei...

Streaming, migliorare audio video troppo basso

Come aumentare il volume di un video su YouTube o altri siti Internet se è troppo basso e senza dover collegare al PC speaker...

Windows ci saluta con un messaggio audio personalizzato

Con questa piccola guida possiamo impostare un messaggio audio personalizzato da far riprodurre a Windows ogni volta che viene avviato Non sarebbe bello che il...

Dettare un documento al PC con lo smartphone

Ci sono diverse soluzioni per dettare un documento al PC e alcune te le ho già mostrate in un altro articolo. Puoi ad esempio...

5 funzioni nascoste per usare al meglio Twitter

È entrato a far parte delle nostre abitudini, ma ci sono alcune funzioni di Twitter che non tutti conoscono. Ecco le cinque più utili...