Come ascoltare Google Play Music su Amazon Echo

Gli speaker intelligenti di Amazon non supportano il servizio musicale di Google, ma c’è un modo per metterli d’accordo.

Se hai acquistato uno speaker intelligente Amazon Echo ti sarai accorto che tra i servizi musicali supportati non c’è quello di Google. Il fatto è che Amazon e Google sono concorrenti tra loro e cercano di spingere i loro servizi. Ma c’è comunque un modo per ascoltare Google Play Music su Amazon Echo.

Nell’attesa che questa piccola guerra giunga a una tregua e che Amazon decida di supportare anche il servizio musicale di Google, c’è comunque qualcosa che puoi fare per poter ascoltare le tue playlist di Play Music anche sul tuo dispositivo Amazon Echo e di seguito ti mostrerò come fare.

Come riprodurre le playlist di Google Play Music su Amazon Echo

La soluzione consiste nell’inviare la musica da ascoltare sullo speaker Amazon Echo attraverso il bluetooth. In altre parole devi usare il dispositivo Amazon Echo come un normalissimo speaker bluetooth e quindi ascoltare la musica che hai sul tuo smartphone o anche sul computer.

Una volta che hai collegato ad esempio lo smartphone ad Amazon Echo, puoi avviare l’ascolto delle canzoni di Google Play Music. A differenza di un normale speaker bluetooth, puoi però usare Alexa per controllare la riproduzione come alzare il volume, mettere in pausa o passare al brano successivo.

Collegare lo smartphone ad Amazon Echo col bluetooth

Per collegare il tuo speaker Amazon Echo al tuo smartphone col bluetooth, devi innanzitutto assicurarti che non sia associato ad altri dispositivi: i dispositivi Echo possono connettersi a un solo dispositivo Bluetooth per volta. Dopo averlo fatto attiva il bluetooth sullo smartphone o sul dispositivo che vuoi associare.

Pronuncia quindi il comando “Alexa, connetti dispositivo bluetooth”. Alexa ti avvisa che Amazon Echo è pronto per l’associazione. Vai ora nelle impostazioni bluetooth del tuo smartphone o dell’altro dispositivo ed effettua la ricerca per associare un nuovo dispositivo bluetooh.

Play Music su Amazon Echo

Non devi far altro che selezionare il dispositivo Echo tra quelli rilevati. Se non riesci ad effettuare l’accoppiamento, la causa può dipendere da due fattori: Amazon Echo è collegato già a un altro dispositivo oppure non hai pronunciato il comando per prepararlo all’accoppiamento.

Dopo aver effettuato l’accoppiamento, puoi utilizzare Amazon Echo come se fosse un normale speaker bluetooth. Una volta avviata la riproduzione dal tuo smartphone puoi però controllare la musica attraverso i comandi vocali di Alexa. Puoi quindi fare a meno del tuo smartphone e usare Alexa per controllare il volume, passare al brano successivo o mettere in pausa.

Trasferire le playlist di Play Music su Amazon Music Unlimited

Se la soluzione di usare Amazon Echo come uno speaker bluetooth non ti piace, puoi prendere in considerazione il fatto di trasferire le tue playlist su Amazon Music Unlimited. Il servizio musicale di Amazon è molto simile a Google play Music e ti permette di accedere a un catalogo di circa 50 milioni di brani musicali. Considera poi che Amazon ti offre la possibilità di attivare un abbonamento Amazon Music Unlimited su un singolo dispositivo Echo al costo di soli 3,99 € al mese.

Puoi eventualmente automatizzare il passaggio della musica da Google Play Music a Amazon Music Unlimited usando Stamp. Si tratta di uno strumento che consente di sincronizzare la musica tra diversi servizi musicali tra cui anche quelli di Amazon e Google. Stamp, però, non è gratuito ma ha un costo di € 8,99.

i più letti

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Mostrare il blocco maiuscolo nella taskbar di Windows

Con un piccolo programma possiamo visualizzare nell’area di notifica quando è attivo o meno il blocco maiuscolo. Non tutte le tastiere hanno un led che...

Collegare l’iPhone alla TV senza Apple TV

La Apple TV consente di collegare l’iPhone e l’iPad al televisore, ma ci sono anche altri modi più economici per farlo. Ecco quali. Ci sono...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...

Come installare AA Stream, alternativa ad AA Mirror

Con AA Stream è più facile guardare video su Android Auto non servono AA Mirror e AA-Phenotype-Patcher Ho già fatto una guida su come guardare...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche