Come attivare la nuova interfaccia di Gmail

Ecco come provare in anteprima la nuova versione di Gmail con una veste grafica più moderna e tutte le nuove funzioni esclusive.

Dopo molti anni Google ha rinnovato la veste grafica di Gmail rendendola più moderna e intuitiva, ma non è ancora stata resa disponibile a tutti. Se anche tu stai ancora usando la vecchia versione, di seguito ti mostro come attivare la nuova interfaccia di Gmail per iniziare a usarla da subito.

Con un qualsiasi browser vai su Gmail. Se non ti viene chiesto di attivare la nuova versione, clicca sull’icona con la ruota dentata in alto a destra e scegli Try the new Gmail.

Clicca quindi sul pulsante Next. Google ti da la possibilità di scegliere tra tre diversi tipi d’interfaccia: Default, Comfortable e Compact. La scelta dipende dal tipo di monitor che utilizzi. Se ad esempio hai un bel monitor da 24 pollici puoi scegliere l’opzione Default che ti permette di visualizzare più informazioni. Se invece hai un notebook da 15 pollici, magari la più indicata e quella Comfortable. Con un monitor ancora più piccolo, meglio optare per quella Compact.

Se sei indeciso, non ti preoccupare: puoi provarne una e poi modificarla con un’altra cliccando sull’icona con la ruota dentata e scegliendo Display density.

La nuova versione di Gmail, oltre a un’interfaccia più moderna, ti offre diverse novità che ti renderà l’uso della posta elettronica molto più semplice. Tra queste c’è innanzitutto un nuovo modulo di ricerca che ti permette di impostare facilmente i parametri per filtrare i risultati.

Sulla destra troverai poi un nuovo pannello che ti permette di accedere velocemente a una serie di strumenti come il Calendario, Keep o anche aggiungerne di nuovi.

Puoi anche cambiare il tema, aggiungere nuovi componenti e col tempo saranno rese disponibili anche altre funzioni. Quando attivi la nuova interfaccia di Gmail, potresti vedere le varie voci in inglese. Per averle in italiano non devi far altro che cliccare sull’icona della ruota dentata, selezionare Settings e poi impostare la Lingua di visualizzazione di Gmail in Italiano.

Se però la nuova interfaccia non ti piace, puoi tornare alla vecchia versione di Gmail cliccando sempre sull’icona con la ruota dentata e scegliendo Torna alla versione classica di Gmail.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Come scoprire chi ti ha bloccato su Instagram

Pensi che qualcuno ti abbia bloccato su Instagram? Ecco come scoprirlo con alcuni piccoli accorgimenti Instagram non ti notifica quando qualcuno ti blocca. Da un...

Waze, il navigatore salva automobilisti arriva su Android Auto

Waze, il navigatore salva automobilisti arriva su Android Auto e ora è possibile installarlo sulle automobili di tutti i costruttori. In questi anni è diventato...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Come tradurre una e-mail su iPhone e iPad (no jailbreak)

L’app Mail di iOS non ha un traduttore integrato, ma con questa guida puoi aggiungerlo senza dover eseguire il jailbreak Per tradurre una e-mail ricevuta...