Con una piccola estensione per Chrome puoi aggiungere i comandi vocali a YouTube e controllare la riproduzione dei video con la voce

Oggi quasi tutto si può controllare con la voce. Si possono fare ricerche su internet, avviare applicazioni, effettuare chiamate telefoniche, impostare la destinazione sul navigatore satellitare e ancora. Non tutto ancora è possibile fare con la voce. Ad esempio, non si può controllare YouTube con la voce sul pc.

Grazie a un piccolo plugin per Chrome è possibile introdurre anche questa funzionalità nella piattaforma video di Google. Google è leader nel settore dei comandi vocali grazie al suo assistente digitale ed è strano che non abbia implementato questa funzionalità su un pc Windows. C’è però chi ha pensato di colmare questa lacuna con Say Play, un piccolo componente aggiuntivo per Chrome.

Puoi scaricare Say Play dal Chrome web store e, dopo averlo installato, puoi utilizzare quattro comandi vocali con le applicazioni video online: un comando per avviare la riproduzione, uno per metterla in pausa, uno per andare avanti e uno per andare indietro. I comandi devono essere impartiti nella lingua inglese, ma trattandosi di quattro semplici comandi non avrai difficoltà a usarli.

Come installare Say Play in Chrome su pc

  1. Avvia Chrome.
  2. Vai sulla pagina di Say Play.
  3. Clicca sul pulsante Aggiungi per installare il componente nel browser.
  4. Vai sulla pagina del video, ad esempio un video di YouTube.
  5. Cliccando sull’icona di Say Play presente nella barra di Chrome e abilitalo cliccando sul pulsante turn on.
  6. Fornisci al componente aggiuntivo l’accesso al microfono (altrimenti non sarà possibile utilizzarlo).
  7. Ricarica la pagina del video per iniziare a usare i comandi vocali.

installare Say Play

I comandi vocali disponibili sono 4:

  • Play – avvia la riproduzione.
  • Pause – mette in pausa il video.
  • Rewind – per andare indietro.
  • Forward – per saltare in avanti.

Say Play funziona anche con altre piattaforme video online e puoi anche personalizzare i comandi  e impostare il numero di secondi per il salto in avanti e indietro. Per una migliore esperienza è consigliato utilizzare le cuffie col microfono. Peccato che questo componente aggiuntivo sia disponibile per ora solo per Chrome.