Come fare il root di Android 10 su Google Pixel 3 XL

Procedura per sbloccare il Google Pixel 3 XL e ottenere i permessi di root sul nuovo Android 10 con Magisk Manager.

Col root puoi sbloccare uno smartphone Android e abilitare nuove funzioni. Puoi installare applicazioni che fanno cose che altrimenti sarebbero impossibili, come ad esempio permetterti di guardare video su Android Auto o modificare la velocità della CPU.

Sono tante le cose che puoi fare col root, ma c’è anche il rovescio della medaglia: facendo il root in un certo senso esponi il telefono a una serie di rischi perché le app possono accedere ai file di sistema e modificarli. Potresti, quindi, prendere malware ed è per questo che devi fare molta attenzione alle applicazioni che poi installi.

La procedura per eseguire il root è diversa da telefono e telefono. Dipende sia dalla versione di Android sia dal modello di smartphone. Qui ti mostrerò come eseguire il root di Android 10 su un Pixel 3 XL. Per farlo si usa Magisk Manager, uno dei migliori tool per eseguire il root sulle nuove versioni di Android.

La procedura non è complicata, ma è un po’ lunga e va eseguita rispettando in modo preciso i passi che ti illustrerò. In modo sommario, per effettuare il root del Pixel 3 XL occorre prima sbloccare il bootloader, operazione che cancellerà tutti i dati dal telefono. Prima di proseguire nella guida, quindi, ricordati di effettuare un backup dei dati per non perderli.

Una volta sbloccato il bootloader, puoi poi eseguire il root di Android 10 utilizzando la versione Canary di Magisk Manager. Pur non essendo una procedura complicata, ti sconsiglio di farla se non sei uno smanettone. Qualcosa può sempre non andare per il verso giusto e potresti compromettere il funzionamento del tuo telefono.

Se sei consapevole dei rischi e vuoi procedere, di seguito trovi le istruzioni dettagliate per eseguire il root del Pixel 3 XL.

Scaricare i file per il root di Android 10

  1. Prima di procedere col root, aggiorna il Pixel 3 XL all’ultima versione di Android 10. Quindi segui i passi per scaricare i file necessari per eseguire la procedura.
  2. Scarica il pacchetto SDK Platform Tools.
  3. Scompatta il file zip in una cartella del pc.
  4. Scarica l’iltima Factory Images di Android 10 per il tuo Pixel 3 XL dal sito ufficiale.
  5. Scompatta anche in questo caso il file zip in una cartella del pc. All’interno troverai una serie di file tra cui un altro file zip. Scompatta anche quest’ultimo. Anche in questo caso troverai una serie di file tra cui il file boot.img che ti servirà dopo.

Sbloccare il bootloader del Pixel 3 XL

I passi seguenti ti permetteranno di sbloccare il bootloader del Pixel 3 XL. Se lo hai già sbloccato, puoi saltare questa fase e passare direttamente a quella successiva per eseguire il root.

  1. Vai sul tuo Pixel 3 XL.
  2. Spostati in Impostazioni.
  3. Tocca Informazioni sul telefono.
  4. Quindi tocca ripetutamente la voce Numero build fino ad abilitare le Opzioni sviluppatore.
  5. Vai nelle Opzioni sviluppatore.
  6. Abilita la voce Debug USB e Sblocco OEM.
  7. Prendi il Pixel 3 XL e spegnilo.
  8. Premi e tieni premuti il tasto di accensione e quello volume giù fino a quando non appare la schermata di avvio. Questo avvierà il telefono nella modalità fastboot.
  9. Collega il Pixel 3 XL al pc col cavo USB.
  10. Sul pc apri una finestra del Prompt dei comandi e punta alla cartella platform-tools.
  11. Digita il comando fastboot devices e premi Invio per controllare che il telefono sia riconosciuto.
  12. Digita il comando fastboot flashing unlock e premi Invio. Questo sbloccherà il bootloader e cancellerà tutti i dati dal telefono.
  13. Potrebbe essere visualizzata una richiesta di conferma sul telefono: utilizza i tasti del volume per proseguire.
  14. Al termine del processo digita il comando fastboot reboot e premi Invio per riavviare il telefono.

Procedura per fare il root di Android 10 con Magisk Manager

Dopo aver sbloccato il bootloader e riavviato il Pixel 3 XL, ricollegalo al pc e copia il file boot.img che hai trovato nella factory image di Android 10 nella cartella Download del telefono.

  1. Apri Chrome sul Pixel 3 XL e vai sul sito https://kutt.it/brp7hu.
  2. Tocca la voce Link accanto Canary Magisk Manager per scaricare il file apk sul telefono.
  3. Al termine del download, tocca il file apk e installa Magisk Manager. Durante l’installazione potrebbe esserti chiesto di concedere le autorizzazioni necessarie per l’installazione. Non devi far altro che toccare la voce Impostazioni e poi fornire l’autorizzazione per questa fonte.
  4. Apri Magisk Manager.
  5. Tocca l’icona in alto a sinistra e seleziona Impostazioni.
  6. Tocca Canale di aggiornamento e assicurati che sia selezionata l’opzione Canary e non Canary (Debug).
  7. Torna alla schermata principale di Magisk Manager.
  8. Tocca Installa e poi nuovamente Installa.
  9. Tocca Seleziona e aggiorna un file.
  10. Vai nella cartella Download e seleziona il file boot.img che hai salvato precedentemente.
  11. Al termine Magisk Manager salverà nella cartella Download il file patchato che sarà chiamato magisk_patched.img.
  12. Collega il Pixel 3 XL al computer col cavo USB.
  13. Copia il file magisk_patched.img sul computer nella cartella platform-tools.
  14. Spegni il telefono e riavvialo nella modalità fastboot premendo il tasto di accensione e quello volume giù.
  15. Avvia nuovamente il Prompt dei comandi sul pc e punta sempre alla cartella platform-tools.
  16. Digita il comando fastboot flash boot magisk_patched.img e premi Invio.
  17. Digita quindi il comando fastboot reboot e premi Invio per riavviare il telefono.

Al riavvio il Pixel 3 XL dovrebbe aver ottenuto i permessi di root. Per essere sicuro che la procedura è stata eseguita correttamente puoi installare l’app Root Checker dal Play Store.

i più letti

Unblocked, raggiungere i siti bloccati senza usare una VPN

Con Unblocked puoi aggirare la censura dei provider e raggiungere i siti bloccati senza dover installare nulla sul pc. Unblocked è un sito che fondato...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Come installare CarStream su Android Auto con Android 10

Installando CarStream su Android Auto puoi navigare su Internet e guardare video in streaming o riprodurre i filmati salvati sul telefono Per evitare distrazioni al...

Guida facile a uTorrent, uso e configurazione ottimale

Insieme ad eMule, uTorrent è uno dei migliori programmi di file sharing per scaricare file da Internet. Per il download utilizza BitTorrent, il protocollo...

Scaricare film e serie tv da Prime Video e non solo in modo legale su pc

Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon che fa concorrenza a Netflix. Ci si possono trovare film, serie tv, documentari, cartoni e...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche