Tre modi per scoprire se qualcuno ti ha bloccato su Facebook

Su Facebook è facile fare amicizie, ma spesso molte si rivelano false. Il social network di Mark Zuckerberg, però, ti permette di sapere se qualcuno ti ha tolto l’amicizia, ma non se sei stato anche bloccato. Un po’ come succede anche per WhatsApp che non ti permette di sapere se un tuo contatto ti ha bloccato (noi però qualche trucco per scoprirlo lo abbiamo trovato!).

Se qualcuno ti ha bloccato su Facebook è perché deve essere successo qualcosa di grave, ma magari è stato solo un fraintendimento e tu neanche lo sai. Venendolo a sapere, potresti indagare sul perché ed eventualmente pensare a chiedere un chiarimento.

A volte capita di perdere amici o farsi dei nemici per delle stupidaggini. Una frase interpretata male, falsità riferite da qualcuno per invidia e così proseguendo. Pur non essendoci una procedura ufficiale per scoprire chi ti ha bloccato su Facebook, con alcuni accorgimenti puoi comunque riuscire a saperlo. Di seguito te ne mostrerò tre.

Metodo 1

Il primo modo per scoprire se qualcuno ti ha bloccato è sfruttare il motore di ricerca del social network. Recati su Facebook e, usando il campo in alto, inserisci il nome della persona per fare una ricerca. Filtra quindi i risultati cliccando su Persone. Se ti ha bloccato, molto probabilmente non riuscirai a visualizzare il suo profilo.

In caso contrario, clicca sulla sua immagine. Se semplicemente ti ha tolto l’amicizia, puoi vedere alcune informazioni parziali del suo profilo. Se, invece, ti ha bloccato, non puoi vedere nulla.

Metodo 2

Il secondo metodo consiste nello sfruttare un amico in comune. Vai sul profilo di un tuo amico che a sua volta è amico della persona che ti ha bloccato. Dal pannello di sinistra clicca sulla voce Amici per visualizzare l’elenco di tutti i suoi amici.

Se qui non compare il nome e la foto della persona che ti interessa, le possibilità sono due: ti ha bloccato o ha disattivato il suo account su Facebook.

Metodo 3

Il terzo metodo per scoprire se sei stato bloccato su Facebook è sfruttare le vecchie interazioni che hai avuto con questa persona. Devi, in pratica, cercare di ricordare se ti ha inviato qualche messaggio sul Messenger, ha pubblicato qualche commento sul tuo profilo o semplicemente ti ha fatto gli auguri di compleanno.

Se questa persona ti ha semplicemente tolto l’amicizia, riuscirai comunque a visualizzare i vecchi messaggi e le varie interazioni che hai avuto con lui. Se, invece, ti ha bloccato, sul Messenger ad esempio puoi visualizzare i vecchi messaggi ma non compare l’immagine del suo profilo e il nome potrebbe essere nascosto. Inoltre non riuscirai a inviargli un messaggio e riceverai una risposta di errore.

Come ti ho premesso, non è detto che la persona che ti ha bloccato sia davvero diventato un tuo nemico. Spesso è solo un fraintendimento e se tieni a lui, la cosa migliore da fare è provare a chiarirsi o magari ricorrere ad un amico che lo può fare al posto tuo.