Configurare i DNS di Google su Android Pie (9.0)

Come aggirare i blocchi dei provider quando navighi dallo smartphone e impedirgli di tracciare le tue attività online.

Cambiando i DNS puoi impedire al tuo provider di tenere traccia delle attività su Internet e di aggirare eventualmente blocchi che ti impediscono di accedere a determinati siti web. Se utilizzi un dispositivo con l’ultima versione del sistema operativo di BigG, ora è più facile configurare i DNS di Google su Android Pie.

I DNS pubblici di Google sono tra i più usati per tutelare la privacy quando si naviga su Internet e per aggirare i blocchi dei provider. Su un PC è molto semplice modificarli, ma su uno smartphone le cose sono più complicate. Con le vecchie versioni di Android sei costretto a configurare i DNS per ogni rete Wi-Fi che utilizzi.

Con Android Pie (9.0) puoi invece configurare i DNS pubblici di Google in modo molto più semplice perché BigG ha introdotto il supporto per DNS-over-TLS. Questa modalità protegge automaticamente le query DNS da tutte le app sul sistema consentendoti una navigazione sicura.

Se possiedi, quindi, uno smartphone con Android Pie (9.0), ora puoi configurare facilmente i DNS di Google e raggiungere anche quei siti bloccati dai provider e senza dover ricorrere a soluzioni più complicate. Per farlo, ti basta seguire alcuni semplici passi. Ecco cosa devi fare per configurare i DNS di Google su Android Pie.

  • Prendi il tuo smartphone con Android Pie e vai in Impostazioni.
  • Spostati in Rete e Internet.
  • Tocca Avanzate e poi DSN Privato.
  • Seleziona Nome host del provider DNS privato.
  • Digita dns.google come nome del provider DNS privato.
  • Tocca Salva ed esci.

Configurare i DNS di Google su Android Pie

Ora puoi navigare col tuo dispositivo Android in tutta sicurezza e senza alcun blocco da parte del provider che ti fornisce la connessione a Internet. Se non vuoi più usare i DNS di Google, ti basta ripetere la procedura e reimpostare il DNS privato su Automatico.

 

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

iPhone, scaricare app più grandi di 150 MB con la connessione 3G/4G

Ecco il modo per aggirare i limiti dei 150 MB di iOS e scaricare app e giochi di dimensione più grande anche quando non...

Come dettare un testo al computer con Dictate e non solo

Ecco le migliori soluzioni gratuite per dettare un testo al computer e non doverlo scrivere alla tastiera, perdendo tempo prezioso Dictate è un componente aggiuntivo...

Rimuovere la pubblicità da uTorrent

Negli ultimi anni uTorrent è diventato uno dei programmi più conosciuti per scaricare file dalla rete BitTorrent. Si tratta di un programma di filesharing...

Google Play Music su Fire TV Stick, come fare

Ecco la guida per accedere al tuo abbonamento di Google Play Music anche dal Fire TV Stick e goderti la tua musica in streaming. Sul...

Come cancellare i metadati dalle foto su PC e smartphone

Le soluzioni più semplici per eliminare le informazioni personali nascoste nelle immagini prima di condividerle. Quando scatti una foto, vengono salvate anche una serie di...