Convertire un sito Web in un’applicazione

Ecco come avviare i nostri siti preferiti in finestre separate come se fossero dei programmi installati sul computer.

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo più veloce e più pratico, aprendoli in una finestra separata come se fossero delle normali applicazioni. E senza quindi visualizzare la barra degli indirizzi del browser, i preferiti, le schede e tutto il resto.

Vuoi sapere come? Presto detto. Per farlo ti basta usare Google Chrome è un piccolo trucco. Per prima cosa clicca col tasto destro sul Desktop e seleziona Nuovo/Collegamento. Clicca quindi su Sfoglia e naviga all’interno del PC fino a trovare l’eseguibile di Google Chrome. Se hai un computer Windows il percorso in cui trovare l’eseguibile dovrebbe essere C:\Program Files (x86)\Google\Chrome\Application\chrome.exe.

Ora alla fine del percorso, lascia uno spazio vuoto e immetti la stringa relativa al servizio online che vuoi convertire in applicazione. Per comodità ti elenco le stringhe per i servizi più comuni di seguito.

  • Gmail: –app=https://mail.google.com
  • Google Keep: –app=https://keep .google.com
  • YouTube: –app=https://youtube.com
  • Google Drive –app=https://drive.google.com
  • Google Foto: –app=https://photos.google.com
  • Microsoft To-Do: –app=https://to-do.microsoft.com
  • Microsoft Outlook: –app=https://outlook.com

Se ad esempio vuoi creare un collegamento per avviare Gmail come se fosse un’applicazione, dovresti avere una stringa come questa:

"C:\Program Files (x86)\Google\Chrome\Application\chrome.exe” --app=https://mail.google.com

Ora clicca su Avanti, assegna un nome al collegamento (può essere ad esempio il nome del servizio Web che hai scelto come Gmail) e completa con Fine.

Puoi al termine personalizzare il collegamento cambiando l’icona con una che richiama visivamente il servizio Web. Per farlo, clicca col tasto destro sul collegamento e seleziona Proprietà. Spostati nella scheda Collegamento e clicca su Cambia icona. A questo punto potrai selezionare un’icona differente per il collegamento. Fai quindi Applica e poi OK.

top reviews

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

Recensione Beats Studio3 Wireless

La nostra prova delle cuffie senza fili progettate da Apple per goderti la musica in movimento completamente isolato dai rumori ambientali. Gli AirPods sono gli...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Recensione Huawei MateBook D

La nostra prova del MateBook D, il notebook che sembra un MacBook ma dentro ha Windows e costa la metà. Huawei, forte dell’esperienza accumulata con...

how to

Apple CarPlay, cosa è e come funziona

Guida all’uso di CarPlay, come funziona, le auto che lo possono installare, le applicazioni che si possono usare e qualche segreto. CarPlay è una piattaforma...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...

Come trasformare gli smartphone Android in apparecchi acustici gratis

Due nuove app di Google trasformano uno smartphone Android in un apparecchio acustico per l’udito a costo zero. Se hai problemi di udito, ora c’è...

Come salvare più email in un solo pdf

Una soluzione veloce per salvare tutte le email che desideri in un unico file pdf, basta un clic e non costa nulla. Ti sarà capitato...

Come installare app non ufficiali su Fire TV Stick

Puoi procurarti tantissime app non presenti sullo store ufficiale di Amazon, e aggiungere molte più funzioni al Fire TV Stick. Il Fire TV Stick ha...