Facebook, come disabilitare il riconoscimento facciale

Dopo i tanti scandali forse è meglio mettere un freno a Facebook e impedirgli di riconoscerci nelle foto. Ecco come farlo sul PC e sullo smartphone.

Facebook usa il riconoscimento facciale per diverse cose come suggerire le persone da taggare nelle foto, trovare le foto in cui sei ritratto anche se non sei stato taggato, aiutare le persone ipovedenti o anche impedire ad altri di usare la tua immagine per creare profili falsi. Se però ti senti minacciato da questa funzione, puoi disabilitare il riconoscimento facciale di Facebook.

Il riconoscimento facciale è di solito abilitato per impostazione predefinita e Facebook assicura che i dati del tuo volto non saranno ceduti a terzi. Se però non ti senti ugualmente tutelato, hai paura per la tua privacy e non ti importa di sapere in quali foto sei ritratto, ecco cosa devi fare.

Disabilitare il riconoscimento facciale di Facebook dal PC

  • Con un qualsiasi browser accedi al tuo account di Facebook, clicca sulla piccola freccia verso il basso che si trova in alto a destra e scegli Impostazioni.
  • Dal pannello di sinistra clicca quindi su Riconoscimento facciale.
  • In Impostazioni di riconoscimento facciale clicca su Modifica.
  • Clicca sul Si e dal menu a tendina seleziona No.
  • Al termine clicca su Chiudi.

Disabilitare il riconoscimento facciale di Facebook dallo smartphone

  • Avvia Facebook sul tuo smartphone, tocca l’icona con le tre linee in basso a destra, scorri verso il basso e tocca Impostazioni e privacy.
  • Seleziona quindi Collegamenti rapidi alla privacy.
  • Nella sezione Privacy tocca ora Controlla il riconoscimento facciale.
  • Tocca Desideri che Facebook possa riconoscerti nelle foto e nei video? e seleziona No.

top reviews

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

Beats Studio al banco di prova

Ecco la nostra recensione delle Beats Studio per scoprire se vale la pena spendere 300 euro per un paio di cuffie Fondata nel 2008 dal...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

Recensione Ticwatch Express

Il Ticwatch è uno smartwatch Android molto economico che però ha tutte le funzionalità tipiche di questi device. Realizzato da Mobvoi, è disponibile nella...

how to

Abilitare il riconoscimento facciale in Google Foto

Il riconoscimento dei volti di Google Foto è disponibile solo negli USA, ma c’è un modo per attivarlo anche in Italia. Il riconoscimento dei volti...

Come abilitare il touch su Fire TV

Se il telecomando del Fire TV è inutilizzabile perché le app sono progettate per il touch, così lo aggiungi e risolvi il problema. Ti ho...

Instagram: trucchi e consigli per usarlo meglio

Tutti conosciamo Instagram, l'app di condivisione immagini, che consente a chiunque con un account di postare foto da condividere col mondo! In realtà Instagram non è così semplice come si...

Come inviare una foto alla massima risoluzione con WhatsApp

Quando invii una foto con WhatsApp, l’app di messaggistica la comprime riducendone la qualità, ecco come evitarlo. Per risparmiare dati ed evitare di appesantire i...

Come cancellare i metadati dalle foto su PC e smartphone

Le soluzioni più semplici per eliminare le informazioni personali nascoste nelle immagini prima di condividerle. Quando scatti una foto, vengono salvate anche una serie di...