Se vuoi sapere se hai origini nobili o qualche parente ricco che può lasciarti una cospicua eredità, FamilySearch è quello che fa per te

Magari non lo sai ma può essere che tu sia imparentato con un nobile o hai qualche parente ricco lontano che ancora non conosci e un’eredità da rivendicare. Un’eventualità assurda, improbabile, ma pur sempre un’eventualità perché tutti hanno familiari di cui si sono perse le tracce e non si sa dove siano, che fine hanno fatto. Ma come cercare un vecchio parente o un antenato?

Il metodo più semplice per trovare un familiare di cui non si hanno più notizie è sicuramente Facebook perché oggi quasi tutti oggi hanno un account sul social network di Mark Zuckerberg. Facebook, però, consente di trovare solo persone che sono in vita perché altrimenti non potrebbero avere un account attivo.

FamilySearch è invece la soluzione migliore se per fare una ricerca sulle proprie origini, oppure per sapere dove si trovano i propri antenati, che fine ha fatto un vecchio bisnonno, se da qualche parte si hanno dei lontani cugini di cui si è ignorata l’esistenza fino a oggi. FamilySearch è un motore di ricerca che consente di trovare informazioni su qualsiasi familiare, anche vecchi antenati che non sono più in vita.

FamilySearch, cercare un vecchio parente o antenato

Con FamilySearch si possono recuperare informazioni su parenti che sono stati costretti a emigrare agli inizi del ‘900 oppure che si sono trasferiti all’estero e di cui si sono perse le tracce. Questo è possibile perché FamilySearch cerca tutte queste informazioni nei vari documenti che sono stati digitalizzati e immessi in rete nel Mondo, come una carta d’imbarco, un permesso di soggiorno, un vecchio passaporto e altro. Pensa che sono stati indicizzate oltre 4 miliardi di immagini di documenti storici.

Io, ad esempio, sono riuscito a recuperare informazioni su una vecchia zia che si è trasferita in Brasile dopo la Seconda Guerra Mondiale attraverso il suo permesso di soggiorno. Per utilizzare FamilySearch basta andare sulla home page del sito web, inserire il nome e il cognome della persona che si sta cercando ed eventualmente specificare anche luogo di nascita, anno di nascita, luogo di morte e anno di morte. Più sono le informazioni che forniamo e più i risultati della ricerca saranno precisi.

FamilySearch, cercare un vecchio parente o antenato

Per ottenere risultati più dettagliati e visualizzare anche i documenti che FamilySearch è in grado di ritrovare, è necessario effettuare l’accesso col proprio account. La creazione di un account è gratuita. Il consiglio che ti do, quindi, è quello di creare subito un account, effettuare l’accesso e poi fare la ricerca.

In questo modo avrai risultati più ricchi e più precisi. FamilySearch è sicuramente il motore di ricerca migliore per trovare familiari e antenati di cui si sono perse le tracce ed eventualmente anche recuperare informazioni sul proprio albero genealogico e risalire alle proprie origini. FamilySearch è disponibile anche come app per Android e iOS.