Foto falsa, come scoprirlo

Su Internet si trovano spesso immagini modificate con Photoshop per diffondere false notizie, ma c’è un modo per scoprile.

Per avvalorare notizie false spesso i soliti burloni utilizzano foto modificate con Photoshop o con altri programmi di fotoritocco. Un’immagine rende la notizia molto più credibile e aiuta a farla diventare virale sul web e sui vari social network.

Come non cadere in trappola e scoprire se una foto è falsa? Ci sono diversi metodi per farlo e alcuni sono semplicissimi da usare. Ne ho selezionato due che possono a scoprire quando un’immagine è stata modificata e se non è attendibile.

Scoprire se una foto è falsa con FotoForensics

Il primo metodo che ti mostro consiste nell’usare il sito FotoForensics realizzato da Neal Krawetz. Non è sicuramente il classico sito web dalla grafica moderna e ammiccante, ma fa il suo dovere molto bene. In pratica ti permette di evidenziare artefatti e dettagli che sfuggono all’occhio umano e così aiutarti a scoprire se la foto è vera o è stata modificata.

fotoforensics

FotoForensics utilizza l’algoritmo ELA (Error Level Analysis) per trovare le parti di un’immagine che sono state aggiunte successivamente. Per farlo l’algoritmo non fa altro che evidenziare le differenze nel tasso di compressione JPEG dell’immagine rilevando così bordi, trame e superfici con differenze.

Usarlo è molto semplice. Vai su FotoForensics, clicca sul pulsante Sfoglia, seleziona la foto che vuoi analizzare e clicca su Upload File. Dopo che l’immagine è stata caricata, viene elaborata dal sito che ne mostrerà una versione con le parti modificate evidenziate e i metadati.

fotoforensics

Scoprire se una foto è falsa con Chrome

Chrome è il browser di Google e tra le sue tante funzioni ha anche quella di poter installare le estensioni per aggiungere nuove funzionalità. Nel caso specifico, si può riconoscere una foto falsa quando si naviga su Internet attraverso l’estensione SurfSafe che puoi installare andando su questo sito e cliccando poi sul pulsante Add to Chrome.

SurfSafe è stata sviluppata per riconoscere le notizie false sul web. Il funzionamento è piuttosto semplice. Dopo averla installata, dovrai scegliere le fonti che verranno prese in considerazione per valutare la veridicità della foto.

A questo punto, quando navighi su Internet e ti imbatti in una foto di cui hai qualche dubbio, passa il puntatore del mouse sull’immagine. Se la foto è falsa, ti verrà mostrato un triangolo con un punto esclamativo. Cliccandoci sopra si apre un pannello con alcune informazioni sul perché è stata reputata falsa.

surfsafe

Se la foto non è stata reputata né falsa, né vera, puoi cliccare sulla lente d’ingrandimento per fare una ricerca tra le fonti che hai selezionato all’inizio e così decidere da solo se la foto è vera o meno.

surfsafe

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

Come installare apk su Fire TV senza PC

Metodo veloce per installare app non ufficiali su Amazon Fire TV Stick senza dover ricorrere al computer. Ti ho già fatto vedere come installare app...

Sapere a quale gestore appartiene un numero di telefono anche straniero

Tre metodi semplici per scoprire a quale operatore di telefonia appartiene un numero di cellulare, italiano e internazionale. Può capitare di voler sapere a quale...

Essere invisibile su Facebook Messenger, ecco come

Facebook Messenger ti consente non solo di inviare messaggi, ma anche di fare chiamate e videochiamate. A volte, però, potresti voler essere irraggiungibile pur...

Convertire un sito Web in un’applicazione

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo...

Aggiungere gli autovelox ai nuovi navigatori MMI Audi

I navigatori MMI delle ultime Audi non hanno gli autovelox ma con la procedura che vedremo possiamo aggiungerli manualmente Audi, come altri produttori di auto,...