Capita di non riuscire a visualizzare un video di YouTube. A volte perché non più disponibile o perché l’utente lo ha pubblicato come Privato. Altre volte, invece, perché ci sono delle restrizioni per il Paese in cui ci si trova o anche per l’età.

Perché si trovano video di YouTube bloccati?
Alcuni video americani, ad esempio, non sono visualizzabili in Italia e viceversa. Altri, invece, è possibile visualizzarli solo dopo aver eseguito l’accesso per confermare la propria età. Per riuscire a bypassare queste restrizioni e guardare i video di YouTube bloccati si utilizzano spesso dei Proxy. Soluzione efficace ma sicuramente non semplicissima e non alla portata di tutti.

C’è però un piccolo trucco con cui si riesce ad ottenere la stessa cosa senza dover smanettare con programmi e impostazioni varie, e senza dover eseguire l’accesso alla piattaforma video.

video di Youtube bloccati 1
Alcuni video non sono visualizzatili per via delle restrizioni per il Paese in cui ci si trova o anche per l’età.

Provate, ad esempio, a visualizzare il video presente all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=243NzPs0vG4 senza effettuare l’accesso. Riceverete il messaggio “Questo video potrebbe essere inappropriato per alcuni utenti” e viene richiesto di effettuare l’accesso per confermare l’età.

video di Youtube bloccati 2
Possiamo visualizzare il video bypassando le restrizioni.

Per bypassare la restrizione basta sostituire nell’indirizzo del video la porzione “watch?v=” con “v/” o con “embed/“.

In pratica l’URL originale (https://www.youtube.com/watch?v=243NzPs0vG4) diventa https://www.youtube.com/embed/243NzPs0vG4. In sostanza questo trucco consente di avviare direttamente la riproduzione del video a schermo intero, bypassando le restrizioni.