Impostare più firme in Gmail

Ecco come configurare in Gmail non una, ma più firme da usare a seconda dei messaggi di posta elettronica che dobbiamo inviare.

Gmail naturalmente supporta le firme nelle email, ma consente di configurarne solo una. Per molti potrebbe essere un problema, soprattutto se si hanno più indirizzi di posta elettronica collegati alla stessa casella di posta di Gmail.

Poter usare una sola firma è sicuramente molto restrittivo, e copiare e incollare di volta in volta la firma giusta da altre parti non è sicuramente comodo. C’è però un modo per aggirare questa restrizione e consiste nello sfruttare le risposte predefinite che possono essere attivate in Labs, ovvero la sezione delle funzioni sperimentali di Gmail.

Per prima cosa andiamo in Impostazioni/Labs e attiviamo la funzione Risposte predefinite. Questo modulo consente di salvare risposte automatiche preformattate e che possono essere utilizzate per creare più firme.

Ora per creare una nuova firma, clicchiamo su Scrivi per aprire la finestra di composizione di un nuovo messaggio di posta. Clicchiamo quindi sulla piccola freccia nell’angolo in basso a destra e selezioniamo Risposte predefinite/Nuova risposta predefinita.

Non ci resta quindi che creare la nostra firma che richiameremo dallo stesso menu ogni qual volta che ci serve. Con questo piccolo trucco potremo avere più firme da utilizzare all’occorrenza in Gmail.

top reviews

Nespresso Expert recensione: vale la pena spendere 200 euro per un caffè?

Ci siamo fatti un caffè con la Nespresso Expert per capire se vale la pena spendere quasi 280 euro per un espresso La Nespresso Expert è l’ultimissimo...

iPhone X contro Pixel 2 XL, scontro tra titani

Abbiamo trascorso una settimana con l’iPhone X e il Pixel 2 XL, i due top di gamma di Apple e Google, ma quale ci...

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

Recensione Amazon echo spot: può davvero rivaleggiare con Google Home?

Tutte le nostre impressioni dopo una settimana con l’echo spot: può davvero rivaleggiare col Google Home? Amazon ha reso disponibile da poco in Italia i...

how to

Come ottimizzare sito web con Lighthouse

Un utile strumento per fare l’audit a un sito Internet e scoprire le cose su cui agire per migliorarne le performance e l'accessibilità. Per avere...

I migliori tool per fare il root di Android

Avrai sicuramente sentito parlare del root di un dispositivo Android. Ci sono diversi modi per fare il root di uno smartphone Android o anche...

Personalizzare il desktop del computer con Splash

Spalsh offre un modo semplice e gratuito per personalizzare il desktop del nostro computer con migliaia di immagini condivise dalla community di Unsplah. Splash è...

Essere invisibile su Facebook Messenger, ecco come

Facebook Messenger ti consente non solo di inviare messaggi, ma anche di fare chiamate e videochiamate. A volte, però, potresti voler essere irraggiungibile pur...

Convertire un sito Web in un’applicazione

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo...