Microsoft rilascia XiaoIce, la sorellina cinese di Cortana

XiaoIce è un assistente sociale virtuale che le persone possono aggiungere come amico sui principali social network cinesi per effettuare conversazioni vocali molto naturali

Chattare utilizzando gli ideogrammi cinesi potrebbe essere un po’ difficile, e così Microsoft ha sviluppato un assistente vocale virtuale capace di rispondere a richieste formulate con un linguaggio molto più naturale. Questo speciale assistente sociale chiamato XiaoIce può essere aggiunto come amico sui servizi di social networking più popolari, come ad esempio Weibo, un servizio di microblogging in stile Twitter che ha oltre 700 milioni di utenti registrati.

XiaoIce 1XiaoIce è un assistente dalla spiccata personalità, che non si limita a rispondere alle domande che gli vengono formulate, ma sa usare umorismo e instaurare una conversazione molto naturale. Utilizzando l’analisi dei sentimenti, adatta il tono di voce in base allo stato d’animo della persona e sa comportarsi come un vero e proprio amico. Sa raccontare barzellette, storie, recitare poesie, cantare canzoni e molto altro ancora.

Il Mandarino è una lingua molto più complessa delle altre e per sviluppare un assistente vocale che potesse interagire con un linguaggio molto naturale non è stato possibile utilizzare i soliti modelli di programmazione basati sulla grammatica. Il team messo in piedi da Microsoft ha così indicizzato oltre 7 milioni di conversazioni pubbliche avvenute sul Web per realizzare il suo compagno di chat virtuale.

XiaoIce 2XiaoIce è stato rilasciato nel mese di luglio per le piattaforme sociali cinesi più importanti e nelle prime 24 ore è stato scaricato da oltre 20 mila persone. Ad oggi sono state registrate mezzo miliardo di conversazioni e il servizio ha totalizzato oltre 850 mila followers su Weibo. Sembra proprio che l’esperimento di Microsoft per rendere la tecnologia più personale sia andato a buon fine.

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Facebook, come scoprire se un post è stato modificato

Con un piccolo trucco puoi sapere se qualcuno ha modificato un messaggio su Facebook dopo averlo pubblicato e scoprire quello originale Tutti sanno che Facebook...

Cancellare l’account di Facebook in caso di morte

Oggi trascorriamo online e sulle piattaforme social gran parte del nostro tempo condividendo ricordi e pensieri quasi ogni giorno. Cosa rimane dei nostri account...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come usare lo stesso account WhatsApp su più telefonini

Ecco un piccolo trucco per usare lo stesso account di WhatsApp su un secondo smartphone senza dover installare altre app. WhatsApp associa l’account al tuo...

Facebook, attivare la classificazione dei commenti in una pagina

Attraverso questa funzione nascosta puoi mettere in cima ai post della tua pagina di Facebook i commenti che hanno più successo. Se hai una pagina...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

iPhone, scaricare app più grandi di 150 MB con la connessione 3G/4G

Ecco il modo per aggirare i limiti dei 150 MB di iOS e scaricare app e giochi di dimensione più grande anche quando non...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA