adv
HomeTechGadgetRecensione Carlinkit 3.0 Mini (CPC200-U2W Mini)

Recensione Carlinkit 3.0 Mini (CPC200-U2W Mini)

Nuova versione con dimensioni più compatte e stesse funzionalità per installare CarPlay Wireless su ogni auto

Il Carlinkit Mini è un dispositivo che consente di aggiungere la connessione Wireless a tutte le auto dotate di CarPlay. Questa nuova versione (CPC200-U2W Mini) introduce un nuovo design con dimensioni più piccole del 50% rispetto la precedente ma funziona allo stesso modo e costa anche più o meno uguale.

Carlinkit vs Carlinkit 2.0 vs Carlinkit Mini

Per usare il Carlinkit Mini occorre avere un’auto che abbia già CarPlay. Quindi questo dispositivo non installa CarPlay sulle auto che non ne sono provviste ma consente di aggiungere la connessione Wireless a quelle che già lo hanno integrato ma che supportano solo il collegamento dell’iPhone col cavo. Prima di acquistare questo dispositivo, quindi, devi assicurarti di avere un’auto con CarPlay altrimenti è inutile.

Il Carlinkit Mini può essere acquistato su Amazon. Il prezzo è di circa 120 € ma è facile trovare offerte e per tutti i rettori di socializziamo.net è disponibile un ulteriore sconto di 10 € utilizzando il codice promozionale UCGWL73Y.

Come è fatto

La confezione di vendita è molto semplice ed essenziale. All’interno si trova il Carlinkit Mini, il cavetto USB e un piccolo foglietto con le istruzioni in inglese per l’installazione. Il Carlinkit Mini è grande quando una piccola scatoletta con lato da 4,5 cm. È dotato di una porta USB-C che serve per collegarlo all’impianto di infotainment della propria auto. Il cavetto fornito in dotazione è molto corto, ma sufficiente per quello che serve.

Sul Carlinkit Mini sono stati ricavati dei fori su un lato per favorire la dissipazione del calore in modo da non avere problemi anche quando lo si utilizza per molto tempo. Le dimensioni compatte, infatti, avrebbero potuto creare problemi di surriscaldamento, ma con questa soluzione sono stati evitati.

Come si configura il Carlinkit Mini

L’installazione del Carlinkit Mini è molto semplice. Si deve innanzitutto abilitare sull’iPhone la connessione Bluetooth e collegare il dispositivo all’impianto di infotainment dell’auto col cavetto USB. Dopo qualche istante sullo schermo dell’autoradio comparirà l’interfaccia per effettuare il collegamento all’iPhone.

Per proseguire bisognerà toccare il tasto Search per effettuare la ricerca dell’iPhone e, una volta trovato, si dovrà selezionarlo. Il Carlinkit Mini, quindi, proverà ad effettuare il collegamento all’iPhone. Per completare la configurazione devi accettare l’abbinamento sullo schermo dell’iPhone e successivamente consentire l’utilizzo di CarPlay. Terminato l’abbinamento, sullo schermo dell’autoradio compare l’interfaccia di CarPlay e si può iniziare a usarlo come si è già abituati a fare con il collegamento via cavo.

Come funziona il Carlinkit Mini

Le volte successive non occorre ripetere la procedura di abbinamento ma sarà sufficiente accendere l’auto per alimentare il Carlinkit Mini: il collegamento senza fili verrà stabilito automaticamente. Il funzionamento del Carlinkit Mini e, a mio parere, molto semplice e immediato. Bastano pochi secondi per stabilire la connessione e usare CarPlay. Non ho avvertito particolari rallentamenti rispetto alla connessione via cavo.

Il Carlinkit Mini è un dispositivo davvero molto utile per chi utilizza molto CarPlay perché evita il fastidio di dover collegare e scollegare il telefono ogni volta che si entra in auto. Attraverso il pulsante con la ruota dentata che viene mostrato nell’interfaccia principale del Carlinkit Mini è possibile accedere alle impostazioni da cui si può a modificare la lingua dell’interfaccia (l’italiano al momento non è disponibile), controllare la versione del software ed eventualmente cancellare la lista degli IPhone configurati.

Come aggiornare il firmware del Carlinkit Mini

Per aggiornare il firmware del Carlinkit Mini bisogna utilizzare l’iPhone. Anche in questo caso la procedura è molto semplice. Devi prima collegare l’iPhone al Carlinkit Mini. Una volta stabilita la connessione, avvia Safari e punta alla pagina 192.168.50.2. Sullo schermo dell’iPhone comparirà quindi l’interfaccia che consente di controllare eventuali aggiornamenti e effettuarli. Dopo aver avviato l’aggiornamento, bisognerà fare attenzione a non scollegare il Carlinkit Mini dall’auto e attendere la conferma che l’aggiornamento è stato eseguito sia sullo schermo dell’iphone e sia sullo schermo dell’auto.

Sempre attraverso l’iPhone è possibile accedere a un pannello di impostazioni che consente di agire su una serie di parametri che possono essere utili per correggere eventuali problemi di sincronizzazione con l’auto. In genere, se il dispositivo funziona correttamente, è meglio evitare di effettuare aggiornamenti e di modificare le impostazioni.

Conclusioni

Il Carlinkit Mini, come premesso, è un dispositivo molto utile e molto pratico da usare per tutti coloro che hanno un’auto con CarPlay e che ne fanno uso quotidiano. Con questo dispositivo possono collegare l’iPhone senza alcun cavo rendendo il tutto molto più semplice. Questa nuova versione funziona molto bene e non si avverte alcuna differenza rispetto a quando si utilizza CarPlay col cavo. Grazie alle dimensioni compatte, poi, lo si può lasciare collegato all’auto in modo da essere sempre disponibile ed eventualmente è anche molto facile da trasportare qualora lo si voglia utilizzare su auto differenti.

Videorecensione

Recensioni

GUIDE E TRUCCHI