Un ottimo registratore video digitale per catturare sessioni di gioco, film, serie tv e molto altro ancora

L’Hauppauge HD PVR Pro 60 è un registratore video digitale che può essere utilizzato con qualsiasi sorgente video. Puoi registrare da una console, un decoder satellitare, un piccolo dispositivo come il Fire TV Stick e altro ancora, a patto che la sorgente video abbia un’uscita HDMI. A differenza di altri dispositivi simili, l’HD PVR Pro 60 ha il vantaggio di poter essere utilizzato anche senza il pc.

box hauppauge hd pvr pro 60

Può essere collegato al computer e usato come una scheda di acquisizione video esterna. Ma può essere usato anche in modalità stand alone collegando la sorgente alla porta HDMI In e un monitor o una TV a quella HDMI Out per controllare le immagini in ingresso e quindi avviare interrompere la registrazione. Registrazione che può essere avviata premendo un pulsante presente sul dispositivo.

Come è fatto

L’Hauppauge HD PVR Pro 60 ha dimensioni molto compatte e quindi è facile da sistemare. Presenta una porta HDMI In per collegare una sorgente video, una porta HDMI Out per collegare un monitor o una TV, una porta USB-C per l’alimentazione e il collegamento al pc e due Jack da 3,5 mm, uno per collegare le cuffie con microfono e l’altro per un gamepad. C’è inoltre uno slot per SD Card, necessario per registrare nella modalità stand alone.

porte hauppauge hd pvr pro 60

In dotazione sono forniti un cavo USB-C da 1 m, un cavo HDMI, un cavo audio Jack da 3,5 mm per il collegamento audio del controller e uno split per collegare cuffie e microfono. Il software Hauppauge Capture va scaricato a parte dal sito ufficiale.

Funzionalità

Come detto, l’Hauppauge HD PVR Pro 60 può essere utilizzato in due modi differenti, con e senza il pc. Nel primo caso va collegato al computer col cavo USB-C (serve anche ad alimentarlo) e deve essere installato il software Hauppauge Capture. Questo programma consente di acquisire le registrazioni direttamente sul pc e di configurare le varie impostazioni. Si può registrare fino alla risoluzione di 1080p60, ma attraverso il software Capture si può modificare la qualità, la risoluzione e altri parametri.

Hauppauge Capture

Il software consente anche di caricare le registrazioni su YouTube, di configurare le impostazioni di registrazione per la modalità stand alone e di controllare la versione del firmware. Per l’installazione degli aggiornamenti del firmware si utilizza la scheda di memoria SD.

Nella modalità stand alone, senza il pc quindi, si deve utilizzare una SD Card che va acquistata a parte. Per avviare e interrompere la registrazione basta usare il pulsante presente sul dispositivo. C’è anche un pulsante per catturare le schermate e due jack per collegare cuffie con microfono e controller. L’HD PVR Pro 60 ha un mixer audio integrato registrare i video con il proprio commento.

L’HD PVR Pro 60 è in grado di registrare fino alla risoluzione massima di 1080p, ovvero Full HD, ma supporta la visualizzazione su schermo fino a 4K. In altre parole, si può collegare in ingresso una sorgente 4K e visualizzare sulla TV le immagini a 4K, ma le registrazioni verranno eseguite al massimo in Full HD. Come altri dispositivi del genere, non può registrare da una sorgente che utilizza la protezione HDCP. Questa tipologia di protezione è utilizzata da decoder televisivi o altri dispositivi video come la stessa Fire TV Stick di Amazon. Per registrare da un dispositivo che utilizza la protezione HDCP si deve usare uno splitter HDMI come questo.

splitter hdmi Amazon

Lo splitter elimina la protezione HDCP e permette di registrare da qualsiasi sorgente video, che si tratti di un decoder televisivo, un Fire TV Stick o altro.

Cosa mi è piaciuto

L’HD PVR Pro 60 è versatile e facile da usare. Ha la doppia modalità di funzionamento per essere usato anche senza pc e utilizza un solo cavo USB per l’alimentazione e il collegamento al computer. Il software di gestione offre diverse impostazioni per la qualità delle registrazioni ed è molto intuitivo. Il prezzo è giusto considerate le funzionalità che offre.

Cosa non mi è piaciuto

Manca un ingresso USB per registrare direttamente su una pendrive o un hard disk esterno. Il software di gestione manca di funzioni per l’editing video e non è disponibile una versione per Mac. Manca infine un menu OSD per controllare le impostazioni sulla tv quando lo si utilizza in modalità stand alone.

Giudizio finale

Ho trovato l’HD PVR Pro 60 un ottimo registratore video digitale. È progettato per i gamer ma può essere utile anche in tantissime altre situazioni. Ha tutto quello che deve avere un dispositivo del genere e il prezzo è molto competitivo rispetto la concorrenza. Puoi trovare registratori stand alone anche a prezzi più bassi, ma non con le stesse funzionalità.

HD PVR Pro 60 vs HD PVR Rocket

Se cerchi solo un registratore video digitale stand alone, Hauppauge ha a listino l’HD PVR Rocket che costa circa 20 euro in meno e registra su periferica USB. Io però consiglio di spendere qualcosa in più e avere tutte le funzionalità dell’HD PVR Pro 60.