13 siti web dove scaricare musica royalty free per YouTube

Ecco 13 risorse online dove puoi trovare tanta musica gratis per i tuoi video su YouTube senza violare il copyright.

Se provi a pubblicare un video su YouTube con una musica di sottofondo coperta da copyright, quasi sicuramente viene rimosso. Per tutelare i creatori di contenuti, la piattaforma video di Google ha un sistema automatico che controlla ciò che viene pubblicato e prontamente lo elimina nel caso viola il diritto d’autore.

Pubblicare un video senza musica, però, non è il massimo. È sicuramente meno avvincente e avrà meno successo. Fortunatamente su Internet puoi trovare migliaia di brani musicali liberi da copyright, royalty free, che puoi usare tranquillamente per rendere più accattivanti i tuoi video senza violare alcuna legge sul copyright.

Se non sai dove cercarli, ti mostro 13 siti web dove puoi trovare tantissima musica libera e gratuita per essere usata con i video di YouTube. Puoi usare a piacimento tutti i brani che trovi, a patto di rispettare le condizioni indicate dalle varie licenze.

13 siti web per scaricare musica gratis per i video di YouTube

YouTube 

Anche YouTube vuole aiutare i creatori di contenuti e così mette a disposizione una serie di brani musicali che si possono utilizzare liberamente. Per trovarli basta andare nella versione classica di Creator Studio, selezionare dal pannello di sinistra Crea e poi scegliere Raccolta audio. Sono disponibili sia brani musicali che effetti sonori.

SoundCloud 

SoundCloud è forse una delle risorse più note per condividere la musica. Molti brani musicali sono disponibili anche con licenza Creative Commons. Bisogna un po’ spulciare nel sito e cercare.

Jamendo 

Al pari di SoundCloud, su Jamendo si trovano oltre 400.000 tracce musica di cui molte con licenza da Creative Commons. Per controllare il tipo di licenza per la musica selezionata basta scorrere in fondo alla pagina.

Audionautix 

Su Audionautix trovi musica con licenza Creative Commons 3.0. In pratica puoi condividerla, modificarla e usarla per fini commerciali. Ciò significa che sei libero di condividere e remixare l’audio e usarlo a livello commerciale. Puoi scorrere i contenuti per genere, umore e tempo.

Thematic

Thematic è un sito che mette a disposizione musica gratis solo per i video di YouTube e Instagram. Dopo esserti registrato, devi seguire una particolare procedura per ottenere i link di attribuzione che devi usare per i video. Se fai tutto nel modo giusto, puoi trovare brani professionali perfetti per i tuoi video.

WOWA 

Su WOWA ci sono solo una ventina di tracce musicali, ma puoi scaricarle tutte gratuitamente e puoi farci praticamente quello che vuoi perché sono distribuite con licenza Creative Commons Zero (CC0). In futuro dovrebbero essere aggiunte nuove tracce.

Icons8 

Icons8 è conosciuto molto per chi cerca icone e illustrazioni da poter essere utilizzati liberamente senza violare alcun copyright. Ha anche una sezione dedicata alla musica, anche questa senza diritti d’autore che può essere gratuitamente nel formato MP3: il formato WAV, invece, è a pagamento.

TeknoAXE

TeknoAXE è stato realizzato da un musicista che è anche youtuber. Per diversi anni ha realizzato musica fornendo la possibilità di utilizzarla gratuitamente. Magari si tratta di brani che hai già ascoltato su altri video, ma che importa: ce ne sono un migliaio che spaziano dal genere elettronico al metal. Devi solo attribuire il brano che scegli al link originale.

CCHound 

CCHound è un po’ diverso dagli altri perché non fornisce direttamente la musica, ma offre una selezione dei brani royalty-free presi dai siti Jamendo e SoundCloud. Per ogni brano ti viene detto se puoi usarlo con attribuzione o meno.

CC Trax

Su CCTrax trovi un’ampia libreria musicale con licenza Creative Commons. La musica è suddivisa per vari generi come elettronica, hip hop, house, jazz, piano e classica moderna. Offre anche utili informazioni per comprendere cosa vogliano dire le varie licenze Creative Commons.

Musopen 

Musopen è un’associazione non profit che offre una serie di risorse gratuite e senza restrizioni di copyright. Puoi trovare registrazioni, spartiti e libri di testo, tutti focalizzati sulla musica classica.

CCMixter 

CCMixter è pieno zeppo di musica gratuita: devi solo fare attenzione al tipo di licenza per rispettare le restrizioni relative all’uso. Non tutto può essere usato per fini commerciali.

FreeSound 

FreeSound si presenta come una grande nuvola su cui sono mostrati i tag che ti servono per cercare la musica. Per scaricare i brani devi eseguire prima la registrazione gratuita. E naturalmente controlla bene il tipo di licenza per i vari brani in modo da sapere come usarli.

 

Come faccio a sapere cosa significano le licenze Creative Commons?

Ci sono diverse licenze Creative Commons per proteggere il diritto d’autore dei creatori di contenuti. Queste licenze sono indicate con dei piccoli simboli che vengono riportati accanto la risorsa, che si tratti di un brano musicale, un’immagine o altro.

Per conoscere il significato delle varie licenze Creative Commons e comprendere cosa puoi fare o non fare con i brani musicali che puoi trovare sui siti che ti ho indicato, basta andare su questo sito. Per ognuna ti viene indicato cosa puoi fare e quali sono le condizioni che devi rispettare.

top reviews

Cowon Plenue M2, recensione del player audio definitivo

Un player audio HD che sa farsi amare da tutti gli audiofili che vogliono ascoltare la musica in tutta la loro qualità originale Chi ama...

Recensione iPad Pro 12,9” 2018, vale l’acquisto?

Nuovo design, performance al top, ma può davvero sostituire un computer portatile? Scoprilo con la nostra prova. Il nuovo iPad Pro rappresenta sicuramente un netto...

Recensione Google Home Hub

Anteprima dello smart display di Google, oltre alla voce c’è molto di più: scoprilo con la nostra prova sul campo Il Google Home Hub è...

iPhone X contro Pixel 2 XL, scontro tra titani

Abbiamo trascorso una settimana con l’iPhone X e il Pixel 2 XL, i due top di gamma di Apple e Google, ma quale ci...

how to

Come collegare uno speaker bluetooth a Google Home

Se l’audio del tuo Google Home non ti soddisfa, puoi migliorarlo collegando uno speaker bluetooth più potente. Ecco come. Google Home è uno speaker intelligente...

Come installare Android Oreo su Windows con VirtualBox

Guida passo passo per installare Android-x86 su VirtualBox e così utilizzare Android Ore su un qualsiasi computer Windows. Ci sono diversi sistemi per fare il...

Come ascoltare Google Play Music su Amazon Echo

Gli speaker intelligenti di Amazon non supportano il servizio musicale di Google, ma c’è un modo per metterli d’accordo. Se hai acquistato uno speaker intelligente...

Root Android, cos’è e come si esegue

Vediamo a cosa serve ottenere i permessi di root su un dispositivo Android e qual è la procedura da seguire in base al proprio...

Come accedere al pannello di controllo in Windows 10

Nelle ultime versioni di Windows 10 il vecchio Pannello di controllo è stato nascosto, ma ci sono diversi modi per avviarlo. Nell’ultimo sistema operativo di...