Trucchi iPhone, come nascondere il nome delle cartelle

Con un trucco puoi non assegnare alcun nome alle cartelle sull’iPhone e così celarne il contenuto a occhi indiscreti.

Se hai un iPhone, sai che puoi organizzare le app sulla Home inserendole in una cartella. Per creare una cartella non devi far altro che trascinare un’applicazione su un’altra. A questo punto viene creata la cartella in cui puoi inserire anche altre applicazioni.

Quando crei una cartella sull’iPhone le viene automaticamente assegnato un nome, ma puoi cambiarlo scegliendone un altro. Potresti, però, non voler assegnare alcun nome alla cartella in modo che altri non ne sappiano il contenuto. Come fare per nascondere il nome di una cartella sull’iPhone?

Potresti pensare che è semplice: basta lasciare tutto in bianco il campo del nome. Purtroppo non è così. L’iPhone non ti permette di lasciare il campo del nome in bianco, e non puoi ingannarlo neanche inserendo un carattere bianco con la barra spaziatrice.

Se provi a farlo, quando tocchi il tasto Fine l’iPhone manterrà il nome precedente. C’è però un trucco per poter nascondere il nome delle cartelle sull’iPhone e consiste nell’usare il carattere bianco Braille U+2800, che è sempre bianco ma ha un codice diverso da quello bianco creato dalla barra spaziatrice.

La procedura consiste in sostanza nel copiare il carattere bianco Braille U+2800 e incollarlo nel campo del nome della cartella dell’iPhone. Il telefonino di Apple rileverà che hai inserito un carattere diverso dallo spazio bianco e ti permetterà di inserirlo.

Se ti stai chiedendo dove trovi il carattere bianco Braille U+2800, non ti preoccupare: lo trovi di seguito. In pratica è quello compreso tra le due parentesi quadre sotto. Per prima cosa copialo.

[⠀] – U+2800

nascondere nome cartelle iphone

Ora vai nella Home dell’iPhone dove è presente la cartella. Tocca e tieni premuto il dito sulla cartella di cui vuoi nascondere il nome in modo che venga attivata la modalità per le modifiche. Cancella quindi il nome presente e incolla il carattere bianco copiato precedentemente. Tocca Fine e il gioco è fatto.

nascondere nome cartelle iphone

Ora la tua cartella apparirà sulla Home dell’iPhone senza alcun nome.

Ultime Recensioni

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

GUIDE E TRUCCHI

Configurare i DNS di Google su Android Pie (9.0)

Come aggirare i blocchi dei provider quando navighi dallo smartphone e impedirgli di tracciare le tue attività online. Cambiando i DNS puoi impedire al tuo...

Come eliminare lo sfondo da una foto

Una piccola guida semplice e veloce per rimuovere lo sfondo da una foto in modo automatico e senza ricorrere a programmi commerciali. Per eliminare lo...

Waze, il navigatore salva automobilisti arriva su Android Auto

Waze, il navigatore salva automobilisti arriva su Android Auto e ora è possibile installarlo sulle automobili di tutti i costruttori. In questi anni è diventato...

Come tradurre una e-mail su iPhone e iPad (no jailbreak)

L’app Mail di iOS non ha un traduttore integrato, ma con questa guida puoi aggiungerlo senza dover eseguire il jailbreak Per tradurre una e-mail ricevuta...

Salvare tutti gli allegati da Gmail automaticamente, 3 soluzioni gratuite

Puoi liberare spazio su Google cancellando le vecchie email che occupano più spazio, ovvero quelle con gli allegati più grandi. Ma prima di farlo,...