Trucchi per Telegram: inviare video messaggi e non solo

20 buoni motivi che fanno di Telegram l’app di messaggistica più avanzata del momento, migliore persino di WhatsApp e Messenger

Telegram è una delle app di messaggistica che più sta avendo successo negli ultimi tempi. Chi pensava che le varie WhatsApp e Messenger avrebbero cannibalizzato il mercato, dovrà ricredersi perché l’app dei fratelli russi Pavel e Nikolai Durov ha già da tempo superato i 100 milioni di utenti e circa 350 mila utenti si aggiungono ogni giorno.

Il perché di tutto questo successo sta nelle sue caratteristiche. Innanzitutto Telegram può essere utilizzata contemporaneamente su tutti i propri dispositivi, che si tratti di uno smartphone, un tablet o un computer. Essendo basata sul cloud, tutti i messaggi sono sincronizzati e sono accessibili sui vari device. Consente poi di inviare messaggi, foto, video e file di qualsiasi tipo (documenti, zip, mp3, ecc.). Si possono creare gruppi con un massimo di 5000 persone o canali in cui trasmettere a un numero illimitato di persone.

Altra caratteristica molto apprezzata dai suoi utenti è la sicurezza. In Telegram si possono avviare chat segrete con messaggi, foto e video che si autodistruggono e bloccare l’accesso all’applicazione con un codice. In questo modo le chat saranno private e si potrà tutelare la privacy senza dover ricorrere ad altri strumenti.

Abbiamo selezionato 20 trucchi per utilizzare Telegram come un utente avanzato e capire perché è molto meglio di tutte le altre app di messaggistica.

1. Nascondere l’ultimo accesso

Vai in Impostazioni/Privacy e sicurezza/Ultimo accesso e scegli con chi vuoi visualizzare l’ultimo accesso. Attento però: non puoi vedere l‘ultimo accesso delle persone con cui non condividi il tuo, ma solo un valore approssimativo.

Trucchi per Telegram - 1
Nascondere l’ultimo access

2. Creare una username

Attraverso un username le persone possono trovarci e scriverci anche se non hanno il nostro numero di telefono. Per creare un username basta andare in Impostazioni/Username. Una volta creato un username, le persone possono avviare una conversazione con noi semplicemente cliccando sul link t.me/NostroUsername.

Trucchi per Telegram - 2
Creare una username

 

3. Inviare messaggi che si autodistruggono

Si deve innanzitutto avviare con la persona desiderata una chat segreta. Per farlo su iOS, ad esempio, avviare una chat con l’utente, toccare l’icona in alto a destra e selezionare Inizia chat segreta. Scriviamo quindi il messaggio, tocchiamo l’icona del timer e impostiamo il tempo trascorso il quale il messaggio viene distrutto su entrambi i dispositivi. Se si inviano foto con un timer di autodistruzione inferiore al minuto, le foto possono essere visualizzate solo tenendo premuto il dito su di esse.

Trucchi per Telegram - 3
Inizia una chat segreta

 

4. Bloccare l’accesso con una password

Possiamo bloccare l’accesso a Telegram sul nostro dispositivo impostando un codice di blocco. Per farlo andiamo in Impostazioni/Privacy e sicurezza/Codice di blocco e tocchiamo Attiva codice. Inseriamo quindi un codice a quattro cifre e scegliamo dopo quanto tempo di inutilizzo deve essere richiesto il codice per l’accesso. In questo modo anche se qualcuno entrasse in possesso del nostro telefonino le nostre conversazioni sarebbero al sicuro

Trucchi per Telegram - 4
Impostiamo un codice di blocco

 

5. Inviare file di grosse dimensioni

Con Telegram possiamo inviare un numero illimitato di file come foto, video e altro con dimensioni fino a 1,5 GB per ogni documento. Farlo è semplicissimo. Basta avviare una chat, toccare l’icona con la graffetta e selezionare il file da inviare.

Trucchi per Telegram - 5
Inviare file di grosse dimensioni

6. Liberare spazio in memoria senza perdere foto, video e altri file

Telegram consente di salvare i media nel cloud in modo da liberare spazio sul dispositivo e recuperarli quando ne abbiamo bisogno. Per farlo andiamo in Impostazioni/Dati e archivio/Utilizzo archivio. Impostiamo in Mantieni media su Per sempre e clicchiamo su Vuota la cache.

Trucchi per Telegram - 6
Liberare spazio senza perdere file

7. Consumare meno dati

Se utilizziamo una connessione a consumo, possiamo ridurre il traffico dati utilizzato da Telegram. Per farlo andiamo in Impostazioni/Dati e archivio, tocchiamo Utilizza meno dati in Chiamate Vocali e impostiamo su Con la rete cellulare.

Trucchi per Telegram - 7
Ridurre il traffico dati utilizzato da Telegram

8. Aggiungere e ordinare gli sticker

Possiamo arricchire le nostre chat utilizzando i set di sticker. Per aggiungere il pulsante nella finestra delle chat andiamo in Impostazioni/Sticker e abilitiamo l’opzione Mostra scheda sticker. A questo punto aggiungiamo nuovi set di sticker toccando Sticker in primo piano. Quando ci troviamo nella scheda degli sticker, toccando l’icona con l’ingranaggio possiamo modificare l’ordine in cui sono visualizzati.

Trucchi per Telegram - 8
Aggiungere stickers

 

9. Cancellare i messaggi già inviati

Telegram permette di eliminare un messaggio anche dopo averlo inviato. In questo modo, se c’è un ripensamento o abbiamo commesso un errore, possiamo rimediare facilmente. Basta toccare il messaggio e scegliere Modifica per modificarlo. Se, invece, vogliamo cancellarlo, basta toccare Altro e poi selezionare l’icona col cestino.

Trucchi per Telegram - 8
eliminare un messaggio anche dopo averlo inviato

10. Cambiare il tema per l’interfaccia

Con Telegram per Android possiamo impostare un’interfaccia diversa per dargli un aspetto più personale. Per farlo andiamo in Impostazioni/Tema e tocchiamo Crea nuovo tema. Assegniamogli un nome e poi tocchiamo la tavolozza dei colori per scegliere il colore da usare.

Trucchi per Telegram - 10
cambiare l’interfaccia

11. Comprimere i video che si inviano

Telegram consente di inviare per chat anche video. Basta toccare l’icona con la graffetta e scegliere Video tra le opzioni disponibili. Al termine della ripresa, toccando il tasto in basso al centro accediamo alle impostazioni sulla qualità e possiamo scegliere il livello di compressione da utilizzare. Una volta che lo abbiamo selezionato, in alto potremo visualizzare la dimensione finale del file. Comprimendo il video consumeremo anche meno dati.

Trucchi per Telegram - 11
inviare video compressi

12. Modalità lettura per gli articoli

Quando si riceve un articolo su Telegram, si può leggerlo direttamente all’interno dell’applicazione toccando il tasto Apertura rapida in una modalità adattata per il dispositivo mobile. Si possono visualizzare gli articoli selezionando un tema scuro, regolare il tipo e la dimensione del carattere. C’è anche la possibilità di impostare il Tema notte automatico.

Trucchi per Telegram - 12
leggere un articolo dall’app

13. Usare i bot

I bot sono dei risponditori automatici che consentono di interagire con alcuni servizi all’interno dell’app e quindi aggiungere nuove funzioni. Ci sono bot per fare traduzioni, avere notizie aggiornate su offerte e altro ancora. Per aggiungere un bot basta andare nella scheda Chat, digitare il nome del bot in alto e poi selezionarlo tra quelli disponibili. Per trovare i bot che è possibile utilizzare con Telegram si può anche andare sul sito https://storebot.me.

Trucchi per Telegram - 13
usare i risponditori automatici

14. Inviare un messaggio video

Da poco è stata aggiunta la funzione per inviare messaggi video in Telegram. Per farlo andare nella finestra di qualsiasi chat e toccare l’icona col microfono per passare alla modalità camera. Ora basta toccare e tenere premuto l’icona della fotocamera e registrare un messaggio video. Al termine rilasciare il pulsante di registrazione per inviare il messaggio. Se si deve registrare un video messaggio lungo senza dover tenere premuto il pulsante di registrazione, basta fare uno swap verso l’alto.

Trucchi per Telegram - 14
inviare videomessaggi

15. Usare i video per comunicare coi fans

Utilizzando la nuova piattaforma Telescope è possibile condividere con chiunque, anche con chi non è registrato su Telegram, i propri messaggi video. Per farlo basta creare un canale pubblico e postarci un video. Questo verrà automaticamente caricato sulla piattaforma Telesco.pe e sarà visualizzabile da tutti attraverso l’indirizzo pubblico telesco.pe/nomecanale.

Trucchi per Telegram - 15
tenersi in contatto con i fans

16. Bloccare i dispositivi connessi al proprio account

Se abbiamo effettuato l’accesso al nostro account Telegram da un altro dispositivo, altre persone potrebbero usarlo per visualizzare i nostri messaggi. Per bloccarli, basta andare in Impostazioni/Privacy e sicurezza/Sessioni attive e toccare Termina tutte le altre sessioni.

Trucchi per Telegram - 16
inerire i blocchi

17. Silenziare un gruppo o un canale

Se riceviamo troppe notifiche da un gruppo o un canale, possiamo silenziarle e non essere più infastiditi senza doverci cancellare. Per farlo basta andare nel gruppo o nel canale, toccare l’icona in alto a destra, quindi Notifiche e scegliere per quanto tempo silenziarlo.

Trucchi per Telegram - 17
silenziare le notifiche di un gruppo

18. Cancellazione automatica dell’account

Potrebbe capitare che per qualche ragione un bel giorno decidiamo di non usare più Telegram. Se capitasse e il nostro account fosse sempre attivo, qualcuno potrebbe sempre accedervi e leggere le nostre vecchie chat. Per evitare che questo accada possiamo impostare l’eliminazione automatica dell’account dopo un certo periodo di tempo. Per farlo andare in Impostazioni/Privacy e sicurezza, toccare Se lontano per e scegliere il periodo.

Trucchi per Telegram - 18
cancellare in automatico l’account

19. Bloccare la riproduzione automatica delle GIF

Per impostazione predefinita le GIF vengono riprodotte automaticamente in Telegram. Per impedirlo basta andare in Impostazioni/Dati e archivio, scorrere fino in basso e disattivare l’opzione Autoriproduzione GIF.

Trucchi per Telegram - 19
bloccare le gif

20. Trovare i canali migliori

I canali sono sicuramente una delle cose più utilizzate su Telegram. Grazie ai canali ci si può tenere informati su tutto, dal lecito al meno lecito. C’è persino chi si scambia i link per gli eventi sportivi live o guardare film in streaming.

Per trovare i migliori canali da aggiungere a Telegram si può andare su www.telegramitalia.it o https://tchannels.me/.

Trucchi per Telegram - 20
tieniti informato grazie ai canali

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Come fare il root del Google Pixel 3 e Pixel 3 XL con Magisk

Ecco la procedura aggiornata per sbloccare il Google Pixel 3 e il Google Pixel 3 XL usando il root con Magisk. Il root di un...

Installare AA-Phenotype-Patcher e AA Mirror su Galaxy S9 e Android 9.0

AA Mirror e AA-Phenotype-Patcher potrebbero non funzionare sui nuovi smartphone come il Samsung Galaxy S9, ma c’è la soluzione. Ho già fatto una guida per...

Come impostare su Facebook i contenuti che vuoi vedere prima

Da oggi puoi scegliere quali amici e pagine vedere prima nel flusso di Notizie grazie al nuovo algoritmo rilasciato dalla società Da tempo ormai Facebook lavora...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Componenti aggiuntivi di Firefox non funzionano, ecco la soluzione

Con l’ultimo aggiornamento Firefox Quantum molti dei componenti aggiuntivi sono stati automaticamente rimossi perché non compatibili, ma c’è un modo per rimediare I componenti aggiuntivi...